Altri sport: Schiffrin da record dice che il bisogno di velocità mi fa andare avanti

Altri sport: Schiffrin da record dice che il bisogno di velocità mi fa andare avanti

Cortina d’Ampezzo, Italia (Reuters) – L’americana Michaela Schiffrin ha battuto il nono posto ai campionati del mondo, battendo i record conquistando la medaglia d’oro nel girone femminile lunedì e dicendo che vincere una medaglia è stata una ricompensa per la vetta dell’adrenalina nello sci alpino.

La venticinquenne di Vail, Colorado, è arrivata in testa alla classifica nell’evento congiunto dopo un’impeccabile prestazione a due gambe in primavera dal terzo nel Super J al primo dopo aver superato i suoi concorrenti in slalom.

Schiffrin ha superato la sua connazionale Lindsey Vaughn con una nona medaglia ai Campionati del mondo, dopo aver conquistato la sua sesta e prima medaglia d’oro all’evento di quest’anno dopo aver conquistato il bronzo in Super J giovedì.

Ha detto che la vittoria è stata il tocco magico sulla torta in uno sport in cui diverse centinaia di secondi di secondo potrebbero fare la differenza.

“Cerco sempre di essere avanti non per i record, ma perché mi piace pattinare veloce”, ha detto in conferenza stampa il due volte medaglia d’oro.

“È incredibile vincere una medaglia d’oro ogni giorno in qualsiasi gara, ma oggi è stato fantastico”.

La Chevrine è succeduta alle italiane Federica Brignoni ed Elena Cortone dopo la partita mattutina di Super G, anche se il suo lavoro è diventato un po ‘più facile quando Brignoni è caduta dallo slalom.

All’inizio, l’italiana ha perso l’equilibrio al secondo cancello che l’ha portata a perdere il terzo e poi Cortone ha goduto di una relativamente scorrevolezza per prendere il comando della classifica generale.

La sua gioia fu di breve durata, poiché Chevrin prese d’assalto il percorso insidioso per costruire un’avanzata insormontabile poiché i concorrenti che la seguivano non potevano avvicinarsi al suo tempo.

READ  Fox Sports - 835 | Canali sportivi

La seconda classificata slovacca Petra Vlhova era terza, a 0,86 secondi dietro Schiffrin e lo svizzero Michel Gissin al terzo, a 0,89 secondi dal comando, con 14 dei 30 partecipanti che non sono riusciti a finire lo slalom.

Per Schiffrin, che prospera in condizioni avverse, è stato un gioco da ragazzi.

“Gli ultimi giorni sono stati divertenti ed è davvero bello vincere una medaglia”, ha detto. “Ho corso un ottimo Super J, si è preparato molto bene per la parte di slalom ed è riuscito a superare le condizioni difficili”.

Chevrin sarà ora la prima runner da aggiungere al suo conteggio nello slalom gigante femminile in programma giovedì e nello slalom, il suo evento più forte di sabato.

(Scritto da Zoran Milosevljevic, a cura di Ken Ferris)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com