Aumenti significativi del PRSI proposti per lavoratori e datori di lavoro dal 2023

Aumenti significativi del PRSI proposti per lavoratori e datori di lavoro dal 2023

I lavoratori e i datori di lavoro potrebbero dover affrontare aumenti significativi del PRSI dal 2023 in base ai piani delineati nei documenti pre-budget preparati per il governo.

Con il Fondo di previdenza sociale scarsamente impoverito dai pagamenti relativi al Covid e affrontando sfide a lungo termine legate ai cambiamenti demografici, i documenti del Tax Strategy Group delineano le opzioni per aumentare le entrate.

Le modifiche mostrate vedrebbero aumenti di 1,5 punti percentuali nella maggior parte dei tassi PRSI su un periodo di tre anni.

Secondo le proposte, il tasso del 4% che la maggior parte dei dipendenti paga da PRSI salirebbe al 4,5 percento nel 2023 e di un altro mezzo punto in ciascuno degli anni successivi, raggiungendo il 5,5 percento nel 2025. Inizierebbe anche con guadagni inferiori ai livelli attuali, circa 13.000 euro l’anno rispetto ai 18.300 euro attuali.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com