Berlino: la ripresa dopo COVID porta all’ottimismo mentre il mercato cinematografico europeo cambia

Berlino: la ripresa dopo COVID porta all’ottimismo mentre il mercato cinematografico europeo cambia

Con la promessa di riaprire i teatri e l’abbondanza di titoli d’autore vivaci e ad alto budget disponibili, EFM Berlin ha offerto speranza al mondo del cinema dopo un anno di chiusura a causa del Coronavirus: “C’è un consenso sul fatto che ci sia una luce a alla fine del tunnel. ”

Quest’anno, il mercato cinematografico europeo di Berlino è stato, soprattutto, un’opportunità per valutare lo stato di salute dell’industria cinematografica indipendente globale. A giudicare dal lavoro svolto nell’ultima settimana – si conclude venerdì il corso EFM 2022 – la valutazione complessiva sarà: il paziente è stabile e le previsioni sono promettenti.

“Per la prima volta in molti mercati, stiamo assistendo a una discreta offerta di film: abbiamo film per tutti i gusti, ogni budget, ogni genere”, afferma Stefano Masuzi del distributore italiano Lucky Reed. “Con i progressi nelle vaccinazioni e la promessa di riaprire i cinema, sembra un ritorno”.

Questo ottimismo si riflette nell’ambizione di alcuni dei film usciti nel 2022 EFM. La pandemia COVID e la mancanza di un’assicurazione economica per coprire i blocchi imposti dalla pandemia, ha portato a critiche da molti dei più grandi progetti indipendenti (l’epopea di fantascienza di Roland Emmerich del valore di $ 140 milioni). La caduta della luna AGC Studios, consegnato lo scorso anno come notevole eccezione), ma a Berlino i titoli di supporto sono tornati.

Lancio di FilmNation e CAA In terre perdute, Saga immaginaria di vampiro Il regista Paul WS Anderson, con Milla Jovovich e Dave Bautista, basato su una storia che ha scritto Game of Thrones Il romanziere George R.R. Martin. Lionsgate ha rilasciato l’attesissimo adattamento di Eli Roth del videogioco horror fantascientifico di grande successo Borderlands. Gli AGC Studios si sono messi in fila con Shailene Woodley e Anthony Mackie nel loro film thriller carcerario Panopticon, Prodotto da Scott Fry e diretto da Narcos Il casco di Andres Bayes.

Cindy Mei Lin, CEO di Infotainment China Media con sede a Pechino, che ha acquisito i diritti cinesi su AGC, afferma Fabbro – Crea un fumetto adattato da Prese Direttore Pierre Morel – prima di Berlino. “AGC, Lionsgate e FilmNation stanno diventando sempre più grandi, con budget che sono quasi a livello di studio: tutti da 70 milioni a 160 milioni di dollari e tutti fantascienza avanzata, il che è interessante. Stanno producendo film in studio che stanno diventando grandi Le piccole imprese si stanno riducendo. “Con budget inferiori, non ci sono film di medie dimensioni sul mercato.

Sebbene la parte centrale possa essere compatta, c’è stato molto lavoro a Berlino sia per i pilastri di supporto di fascia alta che per le tariffe d’essai a basso budget. Quest’ultimo – che tende a dominare il programma ufficiale del Festival di Berlino – ha trovato acquirenti come Nyon, che ha ottenuto i diritti nordamericani sul titolo del concorso che è stato accettato da Celine Sciama. Piccola mammaCinema Guild, che ha acquisito i diritti degli Stati Uniti nel dramma in bianco e nero di Hong Sang-soo un introduzione.

“Siamo stati impegnati!” Annunciati accordi tra Regno Unito e Irlanda per 3 film di registe donne: Memento Part Two Da Joanna Hough, Cose reali Di Harry Wootliff W. Cova Di Hanna Bergholm “, osserva Claire Baines, co-amministratore delegato di UK Picturehouse Cinemas Exhibitor.” Il nostro impegno per il cinema indipendente di qualità e il grande schermo in lingua straniera rimane più forte che mai. “

Tuttavia, come al Sundance di poche settimane fa, i più grandi affari per i film finali sono stati raggiunti dagli studi e dalle emittenti globali, che hanno dimostrato la loro disponibilità a pagare il dollaro più alto per titoli indipendenti ad alto volume sia di nicchia che di pubblico. Le funzionalità di Global Focus hanno conquistato la maggior parte del mondo Razzo rossoSegui Sean Baker fino a Progetto Florida, Da FilmNation prima di Berlino, con solo poche regioni – tra cui Francia (Le Pacte), Israele (Lev Cinemas) e Australia / Nuova Zelanda (Roadshow Distribution) – che cercano acquirenti indipendenti. A24 ha diritti in Nord America.

Netflix si è assicurata un paio di accordi a otto cifre: ha pagato $ 15 milioni per i diritti nordamericani e latinoamericani su Colin Firth dalla seconda guerra mondiale Processo di carne macinata A partire dal Il discorso di King Produttore See-Saw e Cohen Media Group, 18 milioni di dollari per i diritti statunitensi del thriller d’azione di Liam Neeson Lawrence Fishburne Snow Road In un accordo con CAA Media Finance. (La soluzione si occupa della vendita internazionale del progetto che scrive e dirige Muori con forza per vendetta E il Disastro Sceneggiatore Jonathan Hensley).

Gli acquirenti internazionali indipendenti sono stati più cauti, in parte perché la riapertura del teatro rimane una questione frammentata. Mentre i cinema in molte grandi regioni sono aperti al pubblico, tra cui Australia / Nuova Zelanda, Corea del Sud e Giappone, ci sono stati progressi promettenti negli Stati Uniti: i cinema di New York a misura di arte dovrebbero aprire venerdì (5 marzo) – Europa Ancora una zona grigia. L’Italia e la Germania hanno pianificato di iniziare la riapertura dei cinema, forse già alla fine di marzo, e il Regno Unito mira a tornare alle operazioni quasi normali il 17 maggio, ma pochi si aspettano che l’uscita dal blocco sarà agevole o semplice.

Questa settimana il fascicolo di fallimento di Alamo Drafthouse è stato un duro promemoria di quanto sia pericoloso il business dello spettacolo.

“L’adattamento dei distributori alle condizioni locali di ogni regione è ovviamente fondamentale e poiché lo stato del mondo varia da paese a paese, l’intelligence è più importante che mai”, afferma Elizabeth Williams, Direttore delle acquisizioni e dello sviluppo di Signature Entertainment . . “Ho fatto lo zoom questa settimana con persone in Australia che fondamentalmente vivono in un mondo diverso da COVID al momento, con persone negli Stati Uniti che hanno lasciato a malapena le loro case in un anno … In generale, però, c’è consenso sul fatto che ci sia luce alla fine del tunnel.La notizia della riapertura dei cinema nel Regno Unito tra due mesi ha dato a tutti una spinta e, nel frattempo, ci sono molti buoni film da ottenere e distribuire per chi è a casa desideroso di sfuggire alla realtà.

Alex Reitman e Patrick Brzesky hanno contribuito a questo rapporto.

READ  Chi siamo: perché il dramma di Guadagnino di TVNZ non è un altro chiamami col tuo nome

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com