Cooperazione e sviluppo, le chiavi del successo tra gli editori europei

Cooperazione e sviluppo, le chiavi del successo tra gli editori europei

collegare l’immaginazione I Virtual Screenings 2021 hanno riunito le emittenti generali europee per una presentazione online martedì che ha tentato di catturare le alleanze e le sfide che devono affrontare le emittenti generali europee, tra le più grandi e attive società televisive in Europa.

“Siamo consapevoli che il passato e il futuro dipendono dalla partnership”, ha affermato Maria Pia Amirati, Presidente di Ray in Italia. “Sappiamo che per sfruttare al meglio le nostre risorse e lavorare all’interno di una visione europea, dobbiamo condividere le aspirazioni ei problemi della comunità europea”.

Altro da Variety

Con artisti del calibro di Netflix, HBO Max e Disney Plus che spendono molto in serie drammatiche di fascia alta, gli editori europei si sono rivolti al modello di co-editoria per competere. Lanciato nel 2018 da France Televisions, Germany ZDF e RAI italiana, The Alliance consente di distribuire l’onere degli investimenti di produzione tra le emittenti che poi controllano le finestre di contenuto nei loro territori.

I membri del comitato hanno affermato che con il brusio di “Il giro del mondo in 80 giorni”, che sarà presentato in anteprima a Canneseries, e il successo di “Leonardo”, il modello si sta espandendo.

“Per realizzare progetti così grandi, non puoi farlo da solo come singolo emittente e non te lo puoi permettere. Ma se unisci le forze, puoi realizzare questi progetti”, ha affermato Simone Emmelius, Senior Vice President of International Fiction – Co-produzione e acquisizione presso ZDF in Germania.

Il panorama dello sviluppo degli editori europei non è privo di sfide, come spiegato da Amalia Martinez de Velasco, Direttore dei contenuti pubblici di RTVE (Spagna). “La sfida più grande che condividiamo… è il fatto che il pubblico vuole consumare i contenuti dove vuole, quando vuole”, ha affermato. “Se la radiodiffusione pubblica è stata tradizionalmente forte in un ambiente lineare, ora dobbiamo adattarci a queste nuove forme di consumo”.

READ  Da ragazzi orgogliosi, la creazione dell'ultima serie Netflix di Colin Kaepernick sarebbe minacciata

Uno dei modi in cui le emittenti pubbliche hanno lavorato per rimanere rilevanti è attraverso l’uso dei dati: ad esempio, le emittenti tedesche hanno condiviso ricerche sull’audience di crowd-study negli ultimi 40 anni, fornendo a ciascuna una misura più accurata dell’impatto. “Sai quanto vale il tuo programma,” disse Emilius. Inoltre, ha spiegato che questi dati vengono aggregati in “comunità di contenuti” per avere un migliore senso di sviluppo su chi è veramente il loro pubblico.

Il pubblico cambia e cambia, secondo Manuel Aldoy, responsabile del cinema e dello sviluppo internazionale di France Télévisions, che ha parlato di un approccio attento all’attrazione del pubblico. “La nostra sfida è ridurre il divario generazionale”, ha affermato. “Perché non vogliamo passare completamente a un pubblico più giovane che non ci è familiare e non vogliamo perdere il nostro vecchio pubblico. È una situazione difficile”.

Tuttavia, i membri dell’alleanza sono ottimisti e sembrano essere in una buona posizione per competere con le emittenti globali. Con cinque serie già in produzione o in produzione, 10 illuminate in verde e un totale di 15-20 in sviluppo, non mostra segni di cedimento.

I membri del comitato hanno terminato la loro discussione per consigliare i produttori interessati a presentare i loro progetti all’alleanza. “Il modo migliore per presentarci un progetto è prendere di mira uno di noi”, ha affermato Emilius. “Quindi, nel mercato tedesco, ad esempio, in ZDF abbiamo probabilmente la migliore rete. Nel mercato francese, France TV.

Lei ha aggiunto. “Se decidiamo che è un progetto che vogliamo realizzare… la persona che ha portato il progetto all’alleanza è anche il collegamento al prodotto, quindi c’è una connessione informativa uno a uno con la società di produzione”.

READ  Berlino: la ripresa dopo COVID porta all'ottimismo mentre il mercato cinematografico europeo cambia

Miglior assortimento

registrare per Varie Newsletter. Per le ultime novità, seguici su Sito di social network Facebooke Twitter, E Instagram.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com