Covid-19 in Italia: stai zitto, denuncia e vaccina

Covid-19 in Italia: stai zitto, denuncia e vaccina

Azienda Farmaceutica Italiana (Azienda Farmaceutica Italiana – AIFA) Ha deciso Smettila di gestire Vaccino Oxford / AstraZeneca Govit-19 “A titolo precauzionale e temporaneo, gli annunci di prodotti farmaceutici europei sono in attesa su tutto il territorio nazionale”. Ciò è dovuto a preoccupazioni su gravi effetti collaterali. Inizialmente (11 marzo 2022) si trattava solo della sospensione Un volume di 500.000 volumi, metà dei quali forniti all’Italia, e principalmente alla regione Sicilia. Nel momento in cui scrivo, anche altri paesi europei come Francia, Portogallo, Slovenia, Cipro e Spagna hanno smesso di usare il vaccino Oxford / Astrogeneca.

La decisione dell’Italia è stata spiegata in un breve comunicato dell’AIFA, che afferma: “Sono stati fatti passi simili con quelli adottati da altri Paesi europei. Sono attualmente in corso ulteriori indagini. L’AIFA, in collaborazione con l’EMA e altri paesi europei, valuterà congiuntamente tutti i casi segnalati a seguito della vaccinazione. Infine, AIFA “rilascerà immediatamente tutte le informazioni disponibili, inclusi metodi aggiuntivi per completare il ciclo vaccinale per coloro che hanno già ricevuto la prima dose”.

La decisione arriva dopo che Nicola Magrini, ex autore dell’elenco dei farmaci essenziali dell’Organizzazione mondiale della sanità, e il presidente – Giorgio Ballet hanno diversamente respinto qualsiasi legame tra i tre vaccini e gli eventi trombotici tra le tre persone vaccinate. Interviste con i media nazionali. Il ministro della Salute ha ribadito la stessa posizione:Roberto Speranza ha dichiarato: “I vaccini in Italia e in Europa sono tutti efficaci e sicuri, ma controlleremo e controlleremo tutto con molta attenzione”.

Questi eventi si stanno verificando in una fase particolarmente drammatica per il Paese: la terza ondata di Covit-19 è ormai iniziata in Italia (esclusa la Sardegna). Il governo nazionale ha ordinato un nuovo blocco più severo. Nelle scuole, l’istruzione a distanza è quasi obbligatoria: Otto studenti su dieci Seguiranno le loro lezioni a distanza. Il lavoro a distanza è obbligatorio per tutte le imprese e non richiede la presenza di dipendenti sul posto di lavoro. Tuttavia, come è accaduto con il vaccino antinfluenzale nel 2014 – quando i falsi allarmi hanno causato un drastico calo della campagna vaccinale e centinaia di migliaia sono stati ricoverati in Italia – la paura si diffonde rapidamente e solleva segnalazioni irrilevanti. Eventi di questi giorni La vaccinazione contro il virus corona può influire sul successo della strategia. I leader AIFA raccomandano cautela nella diffusione delle informazioni sugli eventi avversi, garantendo allo stesso tempo la trasparenza. Hanno cercato il supporto dei media per fornire dati in un linguaggio chiaro e conciso. In questo contesto, AIFA ha recentemente pubblicato il suo secondo rapporto farmacologico con tutte le reazioni avverse finora segnalate.

READ  30 Miglior Set Per Sushi per te

Tuttavia, il programma di immunizzazione nazionale può essere fortemente influenzato dalla riluttanza vaccinale generale. Nonostante la mancanza di dati ufficiali, diverse fonti riportano casi di cittadini che abbandonano il programma di vaccinazione. Allo stesso tempo, il programma di vaccinazione è messo in discussione dalla posizione dei medici italiani, preoccupati che i cittadini dovranno affrontare conseguenze legali se subiranno effetti collaterali negativi dal vaccino. Associazione Italiana Medici (FNOMCeO) a Intensa attività di informazione ai cittadini E ha chiesto una sorta di “scudo legale” per vaccinare i medici, proteggendoli dalla responsabilità penale.

Il governo nazionale deve far fronte alle richieste delle autorità regionali per una maggiore autonomia decisionale nel settore dei vaccini. Tuttavia, d’altra parte, la crisi del programma di vaccinazione sottolinea le difficoltà nell’integrazione delle farmacie europee. Sorprendentemente, la decisione di interrompere il vaccino Oxford / AstraZeneca è stata adottata uno dopo l’altro, non dalla European Pharmaceuticals, ma da uno Stato membro dell’UE.

La crisi richiede nuove iniziative di comunicazione chiara e trasparente e informazioni accurate da tutte le autorità nazionali e internazionali. Dobbiamo evitare attività isolate e non coordinate. Dobbiamo affrontare questo nuovo stress test per il nostro Servizio Sanitario Nazionale utilizzando la nostra guida alle migliori pratiche sui farmaci e assicurarci che non danneggi il rilascio del vaccino in un momento critico.

Luca de Fior, Editore di pensiero scientifico.

Antonio Addis, Dipartimento di Epidemiologia del Lazio ASL Servizio Sanitario Roma 1.

Interessi conflittuali: Niente di riportato.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com