Facebook svela un polso nervoso che legge i segnali cerebrali

Facebook svela un polso nervoso che legge i segnali cerebrali

Il dispositivo legge i segnali cerebrali e li traduce in comandi del computer, ma solleva anche domande sui dati che raccoglierà.

Facebook sta lavorando su un polso nervoso che utilizza i segnali motori di una persona per aiutarla a controllare gli imminenti occhiali di realtà aumentata dell’azienda.

Il gigante della tecnologia ha svelato la sua ricerca su un braccialetto che utilizza la neurotecnologia per rilevare i segnali elettrici inviati dal cervello alla mano e può indirizzarli verso i comandi dell’interfaccia di realtà aumentata.

Crea qualcosa di simile a un mouse o una tastiera virtuale. Immagina di scorrere e toccare a distanza, mentre segui questo comando su una schermata o una schermata AR. La tecnologia può essere applicata anche ai giochi.

Il prodotto è stato sviluppato dalla divisione Reality Labs di Facebook e si basa sulla tecnologia di CTRL-Labs, una startup. Acquistato nel 2019.

“Quello che stiamo cercando di fare con le interfacce neurali è consentirti di controllare il dispositivo direttamente, utilizzando l’uscita del sistema nervoso periferico, in particolare i nervi esterni al cervello che muovono i muscoli della mano e delle dita”, ha detto Thomas Reardon di Facebook, Director of Motor Neural Interfaces presso Reality Labs, ha detto.

Sostieni la Repubblica del silicio

Anche così, la tecnologia ha sollevato di sorpresa i sostenitori della privacy. Ray Walsh, esperto di privacy digitale presso ProPrivacy, ha affermato che tecnologie come braccialetti e occhiali con realtà aumentata sollevano interrogativi su quali dati verranno raccolti.

Walsh ha detto: “Facebook fornirà alle persone informazioni tramite il servizio di occhiali per realtà aumentata un mezzo completamente nuovo per tracciare le persone, e avere una banda in grado di tracciare gli impulsi nervosi potrebbe consentire a Facebook di tracciare gli impulsi involontari”.

READ  I dirigibili umanitari cercano la cella a combustibile a idrogeno più potente del mondo

Il cinturino da polso nervoso cambierà il modo in cui gli utenti interagiscono con i servizi di Facebook e il modo in cui possono essere monitorati.

“ Fino ad ora, gli utenti dovevano fare clic su un collegamento o seguire un annuncio per fornire informazioni di marketing su Facebook su se stessi. Con l’avvento dei dispositivi AR, i movimenti degli occhi e gli impulsi nervosi nel polso diventeranno improvvisamente tracciabili, dando a Facebook un record di le cose che ti piacciono anche quando non stai interagendo. Con lei attivamente o anche consapevolmente. “

Secondo Facebook, la tecnologia è ben lontana dalla lettura della mente, ma tradurre i segnali neurali in comandi potrebbe rendere il calcolo “più incentrato sull’uomo” creando caratteristiche personali più ampie progettate per interagire in modo specifico con i movimenti dell’utente.

L’azienda ha detto che aggiungerà funzionalità tattili, che dovrebbero consentire all’utente di “sentire” le interazioni mostrate. I tocchi erano in realtà aumentata e realtà virtuale Che è stato esplorato anche da molte altre società.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com