Gli annunci di lavoro continuano a crescere, ancora in calo del 24%

Gli annunci di lavoro continuano a crescere, ancora in calo del 24%

Un nuovo studio dal sito web del lavoro ha mostrato un calo del 24% dei posti vacanti in Indeed Irlanda all’inizio di febbraio rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Tuttavia, nonostante la chiusura in corso, i numeri mostrano che le quotazioni hanno continuato a crescere e non sono tornate al minimo del -54% a giugno.

Lo studio rivela una crescita in tutta Europa, con la Polonia che registra la maggiore ripresa, in crescita del 10%, seguita dall’Italia, al 7%.



La ricerca mostra che la ripresa in Irlanda è generalmente migliore di quella del Regno Unito o della Spagna, ma è in ritardo rispetto agli altri cinque paesi dell’Unione europea esaminati.

Gli impatti settoriali del Covid-19 sono stati molto contrastanti, secondo lo studio.

Solo i posti di lavoro pubblicati nei settori sanitario e manifatturiero hanno superato i precedenti valori di riferimento per la pandemia.

I settori più colpiti sono cibo e bevande (-62%), clienti e servizi alla persona (-45%) e costruzioni (-36%).



Jack Kennedy, infatti, un economista, ha detto che la nuova ricerca mostra che la situazione sta migliorando in Irlanda.

“Il successo del lancio del vaccino potrebbe significare che i settori dei servizi diretti come l’ospitalità e la ristorazione potrebbero riemergere nel corso dell’anno.

“Questo sarà di grande beneficio per aiutare a frenare l’aumento della disoccupazione poiché si tratta di settori ad alta intensità di lavoro.

“Andrà a beneficio anche dei giovani lavoratori che hanno subito il peso maggiore della crisi, poiché il tasso di disoccupazione giovanile ha raggiunto il 56% secondo la misura modificata da Covid”, ha detto.

Secondo la ricerca, il numero di posti vacanti riferiti al lavoro a distanza è aumentato dal 3,6% al 13,4% nell’ultimo anno.

READ  Il sollievo dei fan quando il Lussemburgo torna al cinema

Salti particolarmente ampi in alcune professioni nella proporzione di offerte di lavoro remote.



Lo studio rivela anche che la più alta prevalenza di lavoro a distanza è nei ruoli di arte, intrattenimento, tecnologia, ingegneria e affari.

Allo stesso modo, le ricerche di lavoro a distanza sono quadruplicate nello stesso lasso di tempo, con la maggior parte del rally visto in chiusure strette, con un grande balzo nella primavera del 2020 e un altro aumento durante l’inverno.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com