Gli annunci di lavoro continuano a crescere, ancora in calo del 24%

Gli annunci di lavoro continuano a crescere, ancora in calo del 24%

Un nuovo studio dal sito web del lavoro ha mostrato un calo del 24% dei posti vacanti in Indeed Irlanda all’inizio di febbraio rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Tuttavia, nonostante la chiusura in corso, i numeri mostrano che le quotazioni hanno continuato a crescere e non sono tornate al minimo del -54% a giugno.

Lo studio rivela una crescita in tutta Europa, con la Polonia che registra la maggiore ripresa, in crescita del 10%, seguita dall’Italia, al 7%.



La ricerca mostra che la ripresa in Irlanda è generalmente migliore di quella del Regno Unito o della Spagna, ma è in ritardo rispetto agli altri cinque paesi dell’Unione europea esaminati.

Gli impatti settoriali del Covid-19 sono stati molto contrastanti, secondo lo studio.

Solo i posti di lavoro pubblicati nei settori sanitario e manifatturiero hanno superato i precedenti valori di riferimento per la pandemia.

I settori più colpiti sono cibo e bevande (-62%), clienti e servizi alla persona (-45%) e costruzioni (-36%).



Jack Kennedy, infatti, un economista, ha detto che la nuova ricerca mostra che la situazione sta migliorando in Irlanda.

“Il successo del lancio del vaccino potrebbe significare che i settori dei servizi diretti come l’ospitalità e la ristorazione potrebbero riemergere nel corso dell’anno.

“Questo sarà di grande beneficio per aiutare a frenare l’aumento della disoccupazione poiché si tratta di settori ad alta intensità di lavoro.

“Andrà a beneficio anche dei giovani lavoratori che hanno subito il peso maggiore della crisi, poiché il tasso di disoccupazione giovanile ha raggiunto il 56% secondo la misura modificata da Covid”, ha detto.

Secondo la ricerca, il numero di posti vacanti riferiti al lavoro a distanza è aumentato dal 3,6% al 13,4% nell’ultimo anno.

READ  Luca: I 10 migliori film e programmi TV in Italia

Salti particolarmente ampi in alcune professioni nella proporzione di offerte di lavoro remote.



Lo studio rivela anche che la più alta prevalenza di lavoro a distanza è nei ruoli di arte, intrattenimento, tecnologia, ingegneria e affari.

Allo stesso modo, le ricerche di lavoro a distanza sono quadruplicate nello stesso lasso di tempo, con la maggior parte del rally visto in chiusure strette, con un grande balzo nella primavera del 2020 e un altro aumento durante l’inverno.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com