I giovani giocatori inglesi hanno un potenziale “incredibilmente eccitante” per Eddie Jones e la Coppa del mondo di rugby 2023, afferma Conor O’Shea | notizie sul rugby union

I giovani giocatori inglesi hanno un potenziale “incredibilmente eccitante” per Eddie Jones e la Coppa del mondo di rugby 2023, afferma Conor O’Shea |  notizie sul rugby union

Il direttore della Rugby Football Union (RFU) Connor O’Shea afferma che c’è un “inizio incredibilmente eccitante per fare un altro ritorno” nelle squadre giovanili inglesi; L’allenatore Eddie Jones sta guidando la sua prima squadra alla Coppa del Mondo 2023 dopo aver deluso il Campionato Sei Nazioni di quest’anno

Ultimo aggiornamento: 20/09/21 23:09

Eddie Jones e l'Inghilterra si recheranno in Francia per la Coppa del mondo di rugby 2023 a settembre

Eddie Jones e l’Inghilterra si recheranno in Francia per la Coppa del mondo di rugby 2023 a settembre

Conor O’Shea afferma che i giovani giocatori inglesi hanno un potenziale “incredibilmente eccitante” e daranno energia alla squadra di Eddie Jones per la Coppa del Mondo 2023.

All’inizio di questo mese, Jones ha affermato di aver bisogno di aggiornare la squadra dopo un importante rimpasto di personale dietro le quinte.

Questo è successo dopo che l’Inghilterra ha concluso un deludente quinto nel Sei Nazioni all’inizio di quest’anno, vincendo solo due delle cinque partite contro l’Italia e la Francia.

Parlando con Sky SportIl direttore della RFU Rugby Performance O’Shea crede che ci sia abbastanza talento nella formazione giovanile per fornire la scintilla di cui l’Inghilterra ha bisogno per andare avanti.

“Abbiamo un grande gruppo di giocatori che arriveranno al 2023 quando torneranno tutti insieme in un ambiente naturale”, ha detto O’Shea. Sky Sport.

“Spero che alcuni degli under 20 dell’anno scorso possano entrare e dare energia e aiutare a supportare Eddie che porta a questo, ma poi penso al di là di questo e guardo al lavoro che le accademie e gli allenatori di atletica hanno fatto in questo momento, guardo solo penso che tutti stiano vedendo un potenziale incredibilmente eccitante che inizia a emergere di nuovo.

“Non solo giocatori normali, giocatori molto speciali”.

Conor O'Shea, l'ex allenatore dell'Italia, è il direttore sportivo della squadra di Rugby League della Russian Football Association

Conor O’Shea, l’ex allenatore dell’Italia, è il direttore sportivo della squadra di Rugby League della Russian Football Association

Mentre la federazione ha affermato di aver mantenuto il pieno supporto per Jones dopo le scarse prestazioni dell’Inghilterra al primo livello, non ha avuto tali problemi nel torneo Sei Nazioni Under 20 del 2021, dove l’Inghilterra ha vinto tutte e cinque le partite in rotta verso una vittoria dominante.

O’Shea ha affermato che Jones non dovrebbe essere responsabile della selezione della sua prima squadra e di non offrire opportunità ai giovani giocatori, perché la pandemia di coronavirus è stata un fattore importante.

“no non così [fair to criticise him], “Egli ha detto.” Si è parlato molto nell’ultimo anno della selezione e della capacità di rimbalzare fuori dalla norma dato quello che sta succedendo [the pandemic] lui non c’era.

“Essere in grado di integrare le persone in un ambiente – non sei stato in grado di farlo, che si tratti di cenare insieme o fare colazione insieme. Sei sempre nella tua stanza ed è un ambiente molto strano.

L'Inghilterra ha sottoperformato nel Campionato Sei Nazioni di quest'anno

L’Inghilterra ha sottoperformato nel Campionato Sei Nazioni di quest’anno

“Quindi, non vedo l’ora.

“Penso che sarà un gruppo di giocatori davvero entusiasmante quello che Eddie riunirà quest’anno e speriamo di supportarlo in ogni modo possibile.

“Ma il nostro obiettivo ora è assicurarci di avere una successione e una pipeline e che i giocatori paghino tutto il tempo perché ciò manterrà ogni giocatore onesto”.

Parlando mentre la Federazione Russa pubblicava il suo percorso di sviluppo e la struttura progettata per garantire il successo a lungo termine delle migliori squadre inglesi, O’Shea ha affermato di essere fiducioso che il futuro sia luminoso.

Ha detto: “Penso che abbiamo un gruppo di giocatori molto speciale e la cosa più grande che possiamo dare è il supporto nei prossimi due anni fino al 2023, il supporto per Simon Middleton e i Red Roses prima del 2022 in Nuova Zelanda. [the Women’s Rugby World Cup].

“Spero che quelle squadre nel 2022 e nel 2023 ispirino la prossima generazione e se guardi ai talenti dell’anno scorso – il gruppo di età 17-20, la squadra U-20 in particolare l’anno scorso – c’è un sacco di talento in arrivo che portare avanti alcuni giocatori più anziani”.

READ  Notizie di calcio, notizie di cricket: l'attaccante dell'Italia Christian Vieri vuole uscire dalla pensione per giocare a cricket, paragonandosi a Chris Gayle

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com