I manufatti del Rinascimento italiano rubati sono stati restituiti al Museo del Louvre

I manufatti del Rinascimento italiano rubati sono stati restituiti al Museo del Louvre

01:20

Due manufatti del Rinascimento italiano del XVI secolo rubati 35 anni fa dal Museo del Louvre a Parigi, in Francia, sono stati restituiti.

Un petto e un elmo cerimoniale furono donati al Louvre nel 1922, ma furono successivamente rubati nel 1983, il che rimane un mistero fino ad oggi.

Gli oggetti sono stati scoperti a gennaio durante un’asta attaccata a un giardino nella città sud-occidentale di Bordeaux.

Prima di informare la polizia dell’identificazione dal database nazionale dei manufatti rubati, è diventato sospetto chiedere a un esperto di antiquariato dell’esercito di ispezionare i manufatti. Gli avvocati di Bordeaux stanno ora indagando su come sono finiti nell’orto di famiglia.

Per saperne di più

Ha spiegato il recente conflitto UE-Regno Unito

Incontra i proprietari di case a un euro in Italia

Due sessioni di Cina a colpo d’occhio

Un petto e un elmo cerimoniale furono donati al Louvre nel 1922, ma furono successivamente rubati nel 1983. / AFP

Un petto e un elmo cerimoniale furono donati al Louvre nel 1922, ma furono successivamente rubati nel 1983. / AFP

Philip Mulquires, capo del Louvre di arte tradizionale, è rimasto scioccato quando i manufatti sono tornati insieme.

“So che un giorno li vedremo riapparire perché sono un prodotto unico. Ma non avrei mai immaginato che avrebbe funzionato così bene – sarebbero stati in Francia e sarebbero ancora insieme”, ha detto.

“Sono armi preziose, sono l’equivalente di un’auto di lusso oggi. Nel XVI secolo, le armi divennero le opere d’arte più lussuose. Lo scudo divenne un ornamento che non aveva nulla a che fare con il suo uso”.

READ  30 Miglior Iphone Xs Max Case per te

“Borgognone [breastplate] Questo è molto importante perché le antiche divinità, le scene della storia romana e le cose buone che vedi lì, tutto ciò che vedi qui è oro inciso.

Ci sono 100.000 oggetti nel database francese di opere d’arte rubate in tutto il mondo, con 900 aggiunti solo lo scorso anno.

L’ultimo ad essere stato rubato dal Louvre è stato un ritratto dell’artista francese del XIX secolo Jean-Baptiste Camille Gorot nel 1998, che è ancora oggetto di ricerca, ha detto Jean-Luc Martinez, direttore-direttore del museo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com