I migliori altoparlanti a meno di £ 300 | lo shopping

I migliori altoparlanti a meno di £ 300 |  lo shopping

Sia che utilizzi la TV per film, programmi TV o VideogiochiInoltre, la chiave è una grande prestazione attraverso le immagini e l’audio. Sebbene le smart TV siano dotate di schermi LED 4K UHD, sono in grado di fornire immagini chiare e sorprendenti che prendono vita con colori, scene e profondità, anche I migliori televisori Spesso è breve quando si tratta di suono.

La ragione di questo squilibrio è un semplice caso di fisica. I televisori a schermo piatto, con i loro corpi sottili e il risciacquo inesistente, non hanno lo spazio per gli array di altoparlanti necessari per offrire esperienze audio coinvolgenti e cinematografiche.

Un sistema audio surround 7.1.2 può essere il trattamento definitivo per questa malattia, ma la maggior parte di noi non ha lo spazio (o il denaro) necessario per facilitare tale tecnologia. Fortunatamente, puoi risolvere tutti i tuoi problemi audio per meno di £ 300.

Amplificatori Sono dispositivi a basso profilo pieni di altoparlanti che si concentrano su una cosa: offrire il miglior suono possibile. Come si può vedere dal nostro sito Reddito E il Meno di £ 200 Articoli di altoparlanti, è vero indipendentemente dal prezzo. Tuttavia, con il prezzo che inizia a salire intorno a £ 300, stiamo iniziando a vedere alcune interessanti funzionalità diventare più mainstream, in particolare il supporto per Dolby Atmos e DTS: X. Stiamo anche iniziando a vedere gli altoparlanti implementare la tecnologia intelligente per sovvertire limitazioni di configurazione di 2.1 o, meglio ancora, più driver bloccati nelle loro modeste copertine.

Per aiutarti a trovare i migliori altoparlanti per meno di £ 300, abbiamo raccolto i nostri preferiti di seguito.

Cosa cerchiamo nei migliori altoparlanti con meno di £ 300:

Tono, anello

Un amplificatore di tono piacevole ed equilibrato è inutile. Affinché un altoparlante fornisca un’esperienza audio eccellente attraverso film, programmi TV e musica, ha bisogno di un forte mix di bassi, medi e terzi.

Le basse frequenze si prendono cura della fascia bassa, aggiungendo forza e presenza. I film d’azione sono più elettrizzanti, gli orrori più eccitanti, la musica più energica con una buona risposta dei bassi. La maggior parte dei suoni si trova nella gamma media, compresi i dialoghi, quindi queste frequenze sono rispettate: dovrebbero essere chiare e ben separate per evitare suoni ovattati. Infine, le alte frequenze richiedono un’attenta gestione: portano molti dettagli luminosi e aperti.

Produzione |

L’output può essere una guida utile per quanto riguarda il volume degli altoparlanti. Tuttavia, devono essere visualizzati insieme ad altre specifiche.

Quando misurata in wattaggio (W), l’uscita non è una misura del volume ma la quantità di potenza che entra nell’amplificatore. Il segnale dell’amplificatore viene emesso dai motori (noti anche come amplificatori), che hanno una valutazione di sensibilità misurata in decibel (decibel). Questa è la cosa che tutti associamo alle dimensioni.

Maggiore è l’uscita, maggiore è il livello di decibel. Si noti, tuttavia, che un amplificatore da 60 watt non sarà due volte più rumoroso di un amplificatore da 30 watt. Guadagno in decibel incrementale: raddoppiando il wattaggio si aggiungono solo 3 dB.

Poiché ci sono una miriade di fattori che determinano le dimensioni dell’amplificatore, tra cui l’uscita, la sensibilità dell’amplificatore e la qualità dei componenti, alcuni produttori scelgono di non segnalare il wattaggio risultante.

READ  Come scaricare l'aggiornamento Minecraft Bedrock 1.17.30

Risposta in frequenza

La risposta in frequenza misura le frequenze udibili che un driver può fornire e può essere un buon indicatore della qualità complessiva del suono di un subwoofer. La risposta in frequenza può fornire informazioni sulla relazione tra un woofer e un subwoofer.

Lo spettro medio udibile dall’orecchio umano varia da 20 Hz a 20 kHz. La scelta di una soundbar con una buona copertura di queste frequenze aiuterà a fornire un suono completo in grado di produrre bassi potenti e alti scintillanti. Non è la fine del mondo se i tuoi altoparlanti si accorciano un po ‘: invecchiando, molti perdono la capacità di sentire gli estremi all’interno di questo intervallo. Come per l’output, alcuni produttori non lo segnalano.

Connessione

La connettività determina il modo in cui la soundbar riceverà l’input. Maggiore è il numero di connessioni, maggiore è la flessibilità dell’amplificatore.

Le interfacce HDMI consentono la trasmissione del segnale digitale di alta qualità con bassa latenza e il supporto per ARC ed eARC può semplificare la configurazione dell’audio home cinema su più dispositivi. Le interfacce ottiche sono un’altra forma di comunicazione digitale. Le connessioni Bluetooth, NFC e WiFi sono eccellenti per creare centri di intrattenimento senza ingombri e senza cavi.

Le interfacce RCA universali e aux-in da 3,5 mm si aggiungono alle connessioni degli altoparlanti ma sono limitate nell’applicazione quando si imposta un home cinema moderno e completo.

Supporta il formato audio

Il supporto per Dolby Atmos e DTS: X consente al subwoofer di emettere un suono 3D coinvolgente. I due formati audio sono esempi leader del settore di suono surround basato su oggetti, che aggiungono canali su e giù ai tradizionali layout surround orizzontali. Il supporto per questi formati audio immersivi è solitamente disponibile su unità più costose.

Alcuni produttori includeranno software proprietario destinato a produrre un’esperienza simile.

taglia

Le dimensioni fisiche degli altoparlanti sono fondamentali per una configurazione di home entertainment di successo. Molti degli altoparlanti più completi sono molto lunghi e pesanti. Alcuni possono essere montati a parete per comodità. Non possiamo dirti cosa è giusto, tutto nello spazio fornito. Una cosa che vale la pena ricordare è che gli altoparlanti più alti possono bloccare il ricevitore a infrarossi dei televisori con le gambe corte.

Solo per tua informazione, sebbene possiamo ricevere commissioni o altri compensi dai link in questa pagina, non permettiamo mai che ciò influisca sulle tue scelte di prodotto.

I migliori altoparlanti a meno di £ 300

Wharfdale Vista 200s

Philips B8505 / 10

Altoparlante TV Bose

Sony HT-X5800 all-in-one

Denon DHT-S316 con subwoofer

Orbital BAR A70 con subwoofer

Wharfdale Vista 200s

Wharfdale Vista 200s

I Wharfedale Vista 200 sono altoparlanti realizzati in modo corretto. Il nastro trasporta due driver stereo da 30 W con porte speculari, fornendo copertura sulle frequenze alte, medie e basse. Allo stesso modo, il subwoofer mostra una forte risposta calda e rotonda senza controllare o disattivare il campo sonoro. Le prestazioni stereo sono ampie e coinvolgenti fino al punto di godimento, ci sono tre impostazioni dell’equalizzatore (film, musica e nuovo) e le connessioni consentono una grande flessibilità durante la configurazione. C’è pochissimo flash qui, ma ciò che è incluso è di ottima qualità.

READ  La voce originale di Siri appare in Persona 5 Strikers

Positivi: Affidabile, qualità costruttiva e prestazioni

Aspetti negativi: Equalizzatore audio limitato, nessun supporto Dolby Atmos o DTS

Specificare:

Risposta in frequenza (dispositivo audio): 40 Hz – 20 kHz

Risposta in frequenza (subwoofer): 40 Hz – 120 kHz

Produzione totale: 120 watt

Collegamenti: HDMI (supporto ARC), ottico, coassiale, RCA, Bluetooth 4.2

Volume (altoparlante): 62 x 900 x 92 mm

Volume (subwoofer): 409 x 120 x 300 mm

Philips B8505 / 10 con subwoofer

Philips B8505 / 10 con subwoofer

L’altoparlante Philips B8505 / 10 con subwoofer wireless offre un’esperienza audio potente e cinematografica, non solo da 240 W di uscita, ma dalla magia immersiva di Dolby Atmos. Sebbene, come impostazione di 2.1, l’audio di Atmos 3D sia per lo più predefinito, è comunque fatto bene. Mentre i film hanno molto peso e presenza sonora, anche la musica è gestita bene, con un sacco di rimbalzi e grugniti sulla griglia. Come dispositivo abilitato per Alexa, c’è il controllo vocale a bordo e la possibilità di integrare la barra in un ecosistema di casa intelligente. Il B8505 supporta anche DTS Play-Fi, che è un sistema wireless in grado di connettere dispositivi audio in tutta la casa.

Positivi: Suono eccellente e set di funzionalità

Negativi: La larghezza del nastro non è visibile

Specificare:

Risposta in frequenza (dispositivo audio): 160 Hz – 20 kHz

Risposta in frequenza (subwoofer): 40 Hz – 160 kHz

Produzione totale: 240 watt

Elaborazione del suono: Dolby Atmos

Collegamenti: HDMI (supporto eARC), USB, ottico, WiFi, 3,5 mm, Bluetooth 4.2, DTS Play-Fi, Amazon Alexa, Apple AirPlay2, Chromecast, Spotify Connect

Dimensioni / Peso (altoparlante): 900 x 57 x 110 mm, 2,4 kg

Volume / Peso (subwoofer): 122 x 403 x 300 mm, 4,5 kg

Altoparlante TV Bose

Altoparlante TV Bose

Mai un marchio ridondante, la Bose TV Soundbar fa ciò che è scritto sulla confezione. Sebbene piccolo e senza pretese, ha tre motori (due diagonali e uno centrale) per offrire un tono ampio e ricco che ravviva tutto sullo schermo. Il basso è divertente, anche se i fan del ringhio vorranno sfruttare la porta dell’intestazione del modulo dei bassi. Sebbene i controlli e il funzionamento siano minimi, è disponibile una modalità di dialogo opzionale, che aumenta la gamma audio umana per una maggiore chiarezza. È un dispositivo semplice che si collega a una TV tramite una singola connessione: HDMI o ottica. L’HDMI è preferito, poiché consente a CEC di utilizzare una TV semplificata.

In linea con le sue convenzioni di denominazione sparse, Bose è anche costellata delle specifiche esatte del suo subwoofer TV. Tutto quello che possiamo dire è che qualunque sia la risposta in frequenza e il wattaggio, sembra fantastico.

PositiviIl suono potente di Bose con molto fascino

Negativi: Non ci sono controlli e sottoprocessi limitati

Specificare:

Collegamenti: HDMI (supporto ARC), ottico, Bluetooth 4.2, connessione modulo bassi

Dimensioni / Peso (altoparlante): 56 x 594 x 102 mm, 1,96 kg

Sony HT-X5800 all-in-one

Sony HT-X5800 all-in-one

READ  WhatsApp lancia la funzione di sfondo dei pagamenti in India, ecco come usarla

Il Sony HT-X5800 è un altoparlante all-in-one, che si libera dai limiti delle semplici configurazioni 2.1 includendo due amplificatori integrati per fornire un muro audio aggiuntivo. A supportare questa forza c’è il supporto per Dolby Atmos e DTS: X. Quando questi formati non sono presenti, il motore Vertical Surround di Sony può subentrare e funziona magicamente dietro le quinte per aggiornare l’audio standard all’esperienza 7.1.2. Il supporto HT-X5800 per 4K e Dolby Vision pass-through è un’altra vittoria per chiunque desideri creare un home cinema semplice ma versatile. Il Bluetooth è integrato anche per la connettività wireless, particolarmente utile per ascoltare musica e podcast.

Positivi: Accesso salvaspazio al suono cinematografico virtuale

Negativi: I bassi non sono sempre sottili, eppure il surround virtuale 3D non è buono come il vero affare

Specificare:

Elaborazione del suono: Dolby Atmos, DTS: X

Collegamenti: HDMI (supporto eARC), ottico, USB tipo A, Bluetooth 5.0

Dimensioni / Peso (altoparlante): 64 x 890 x 96 mm, 3,1 kg

Denon DHT-S316 con subwoofer

Denon DHT-S316 con subwoofer

Il Denon DHT-S316 offre un audio in movimento pieno di chiarezza e dinamismo. La configurazione degli altoparlanti offre un ampio campo stereo coinvolgente e offre un vero senso di spazio nell’audio di film e programmi TV. Questa qualità è evidente anche con il supporto per DTS: Virtual: X. Sebbene l’installazione sia rapida, tutto grazie al design a cavo singolo, il telecomando impiega più tempo per abituarsi. Ci sono molte funzioni e configurazioni da provare, assicurandoti di trovare le impostazioni giuste per i tuoi contenuti.

Positivi: Basso profilo, suono ricco, suono ampio e facile installazione

Negativi: Un telecomando di grandi dimensioni, alcune modalità audio sono limitate dalla configurazione dell’altoparlante 2.1

Specificare:

Produzione totale: 160 watt

Elaborazione del suono: DTS Virtual: X

Collegamenti: HDMI (supporto ARC), ottico, 3,5 mm, Bluetooth

Dimensioni / Peso (altoparlante): 54 x 900 x 83 mm, 1,8 kg

Volume / Peso (subwoofer): 342 x 171 x 318 mm, 5,2 kg

Orbital BAR A70 con subwoofer

Orbital BAR A70 con subwoofer

L’Orbitsound BAR A70, dotato di un subwoofer wireless, offre un pacchetto convincente per gli esperti di audio cinematografico. Dalla sua cassa in legno, la BAR A70 può sollevare peso e prestazioni dinamiche. Ci sono cinque driver dedicati al suo processo, due dei quali sono schierati per espandere il campo sonoro come parte della tecnologia AirSound di Ortbitsound. Questa tecnologia divide anche il dialogo in un canale separato per migliorare la chiarezza. Il sottomarino è un vero vantaggio per lo skillset della BAR A70, che offre bassi pesanti, potenti, drammatici e ricchezza.

Positivi: Eccellente suono del film e ottima qualità costruttiva

Negativi: Prestazioni medie per musica e programmi TV, nessun ARC

Specificare:

Produzione totale: 300 watt

Elaborazione del suono: Airsound

Collegamenti: Ottico, 3,5 mm, bluetooth, NFC

Dimensioni / Peso (altoparlante): 65 x 750 x 74 mm, 1,9 kg

Volume / Peso (subwoofer): 122 x 403 x 300 mm

Per saperne di più: La migliore attrezzatura per la trasmissione televisiva

Per saperne di più: I migliori proiettori economici

Per saperne di più: I migliori televisori da 55 pollici

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com