I nuotatori olimpici Star sono già tornati in piscina

I nuotatori olimpici Star sono già tornati in piscina

Questo è un estratto da The Buzzer, la newsletter quotidiana via email di CBC Sports. Rimani aggiornato su ciò che accade nello sport iscrivendoti qui.

Desiderio di più nuoto? ISL può indirizzarti

I nuotatori canadesi hanno goduto di un altro successo olimpico a Tokyo, vincendo sei medaglie per i secondi Giochi estivi di fila. Con molti di loro ancora dalla parte dei giovani, l’entusiasmo sta già crescendo per le Olimpiadi del 2024 a Parigi, a meno di tre anni di distanza, e per i Campionati del mondo 2022, che richiederanno solo otto mesi.

Ma non devi aspettare così tanto per una nuotata. Diversi atleti canadesi stanno attualmente gareggiando nella International Swimming League, che è nel mezzo della sua terza stagione. Se non hai familiarità con il circuito indipendente intrecciato, ecco alcune cose da sapere:

L’impostazione è diversa. Invece di rappresentare i loro paesi, come farebbero ai Campionati Mondiali, ai Giochi Olimpici e ad altri incontri tradizionali, i nuotatori competono in squadre composte da più nazionalità, proprio come in qualsiasi altra lega sportiva. Un’altra cosa che ISL ha in comune con quei campionati: le squadre competono in una stagione regolare seguita da playoff e una finale per determinare il campione. L’offerta di giochi è ampia anche a ISL. Lo spettacolo è più moderno e glamour di quello che ho visto alle Olimpiadi. C’è un’illuminazione elaborata, DJ dal vivo e la musica continua durante le gare. L’unico silenzio arriva quando i nuotatori si sistemano ai blocchi di partenza.

Anche le gare sono diverse. L’ISL utilizza solo piscine da 25 metri, la metà delle dimensioni olimpiche. Ogni gara ha due nuotatori di ciascuna delle quattro squadre che gareggiano in quell’incontro – per riempire tutte e otto le corsie. Non ci sono gare preliminari, quindi quasi ogni gara è una finale. I tempi non contano molto: i nuotatori ottengono punti per le loro squadre (e vincono premi in denaro per se stessi) in base a dove arrivano. Le distanze sono familiari: le gare individuali sono di 50, 100, 200 o 400 metri e le staffette sono 4×100. Forse la cosa più insolita che ISL ha da offrire è la gara “in pelle”. Questi iniziano con otto nuotatori, quindi il campo viene ridotto a quattro nel secondo turno, quindi due nel round finale. Guarda come appare e suona la gara ISL Qui.

READ  Baldwinsville ha nominato editore del Finger Lakes Times - Eagle News Online

La parità di genere è un principio guida. Le squadre hanno 12 uomini e 12 donne nella formazione iniziale per ogni partita. Ci sono un numero uguale di gare maschili e femminili, oltre a una staffetta mista in ogni partita. Il premio in denaro è uguale per uomini e donne.

I grandi nuotatori guadagnano bene. secondo Account SwimSwam, la superstar americana Caeleb Dressel ha guadagnato quasi $ 292.000 la scorsa stagione, che include un bonus di $ 100.000 per aver vinto il premio Player of the Season e altri $ 65.000 per aver vinto il quinto MVP (in entrambi i casi, l’MVP è determinato dal sistema a punti in base a dove sono finiti i nuotatori nelle loro gare). Otto nuotatori hanno superato i $ 100.000 di guadagni. Tuttavia, non ci sono canadesi ricchi. La più alta, Kylie Maas, ha guadagnato poco più di 40mila dollari.

Il team di monitoraggio dei canadesi sono i Toronto Titans. È l’unico club con sede in Canada e quello con di gran lunga il maggior numero di nuotatori canadesi. Tra questi c’è Kylie Maas, due volte campionessa del mondo nei 100m dorso che ha vinto un paio di medaglia d’argento individuale e una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo. Kayla Sanchez, che ha conquistato due medaglie nella staffetta a Tokyo; e Brent Hayden, il 37enne ex campione del mondo che è tornato da sette anni di ritiro per qualificarsi per le Olimpiadi di quest’anno. Anche la quindicenne Summer McIntosh, che ha sfiorato il podio nei 400 metri stile libero femminile, è un membro dei Titans. Ha vinto tre gare in questa stagione: i 200 m farfalla femminili e i 400 m misti individuali nella sua gara di apertura il mese scorso e i 400 m stile libero la scorsa settimana, dove ha battuto il record canadese. Ma Macintosh ha annunciato ieri che lascerà la squadra per il resto della stagione perché la scuola è iniziata a casa a Toronto. È al decimo anno. Le due più grandi stelle del nuoto canadesi non sono abbonati all’ISL. La sette volte medaglia olimpica Penny Oleksiak ha gareggiato nella prima stagione ma ha saltato le ultime due stagioni. Maggie McNeill, la campionessa olimpica dei 100 metri farfalla, che ha vinto anche tre medaglie a Tokyo, nuota per l’Università del Michigan.

READ  Mese della storia LGBT +: come il campione dell'11 settembre ha ispirato il più grande torneo di rugby amatoriale del mondo

Puoi vedere Masse, Sanchez e il resto della squadra di Toronto competere questa settimana. I Titans sono una delle quattro squadre che partecipano a Gara 7 della stagione, che si svolge in Italia giovedì e venerdì dalle 14:00 alle 16:00 ET in entrambi i giorni. Guarda in diretta su CBCSports.ca, l’app CBC Sports e CBC Gem.

Guarda | Macintosh Vinci 400 m gratis all’evento ISL:

Il teenager di Toronto Summer Mackintosh abbaglia con la vittoria nei 400 metri stile libero ISL

La quindicenne Summer McIntosh ha vinto i 400 m stile libero femminile per i Toronto Titans all’evento FINA di Napoli, in Italia. 4:44

rapidamente…

Simone Biles ha testimoniato che l’FBI e gli Stati Uniti hanno “fallito” lei e centinaia di altri atleti non impedendo a Larry Nassar di continuare ad aggredirli sessualmente. In una testimonianza in lacrime oggi davanti a una commissione giudiziaria del Senato degli Stati Uniti, Biles e le altre medaglie d’oro olimpiche Makila Maroney e Aly Raisman hanno criticato le due organizzazioni per non aver perseguito adeguatamente le loro accuse contro Nassar, che alla fine è stato condannato all’ergastolo per aver molestato ginnaste. Prenditi cura di lui. L’udienza è arrivata dopo che un rapporto del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha criticato l’FBI per aver rovinato le sue indagini, permettendo agli abusi di continuare per mesi. Il direttore dell’FBI si è scusato con le ginnaste maltrattate oggi. “Non solo l’FBI ha segnalato il mio abuso, ma quando hanno finalmente documentato il mio rapporto 17 mesi dopo, hanno fatto accuse completamente false su quello che ho detto”, ha detto Maroney. “Mi sento davvero come se l’FBI avesse chiuso un occhio”, ha aggiunto Biles. Leggi di più sulla certificazione delle ginnaste qui.

READ  Jacobs "scioccato" prende l'EUR nei 60 metri, Mayer al primo posto

Andre de Grasse ha vinto la sua ultima gara dell’anno. La stagione di atletica leggera della Diamond League si è conclusa la scorsa settimana, con de Grasse arrivato secondo sia nei 100 che nei 200 metri alle finali di Zurigo. Ma la superstar canadese aveva ancora un’altra gara da correre prima di definirla l’anno: i 100 metri in un incontro in Svizzera ieri. Il bronzo olimpico dei 100 metri è uscito in grande stile, sconfiggendo gli americani Fred Curley (medaglia d’argento a Tokyo) e Justin Gatlin (ex campione olimpico e campione del mondo) in 10,06 secondi. Il bilancio finale di De Grasse per il 2021: sei vittorie individuali nei 100 metri o nei 200 metri – incluso il suo primo oro olimpico nei 200 – e il suo secondo bronzo olimpico consecutivo sia nei 100 che nella 4×100 a Tokyo, dove è diventato il canadese l’uomo più incoronato olimpico di tutti i tempi. Davvero un anno professionale. Più…

De Grasse potrebbe ottenere un aggiornamento. La medaglia di bronzo che lui e i suoi compagni di squadra canadesi hanno vinto nella gara 4×100 di Tokyo potrebbe essere trasformata in argento dopo che i funzionari antidoping hanno annunciato ieri che un membro della squadra britannica al secondo posto era risultato positivo a una sostanza vietata. Questa conclusione sarà esaminata dalla Corte di Arbitrato per lo Sport, che deciderà se la Gran Bretagna debba essere squalificata e perdere la sua medaglia. Leggi di più sul caso qui.

Sei al passo. Ti parlo domani.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com