Il gruppo Facebook offre una casa per una famiglia di Brisbane di ritorno che vive in Italia

Il gruppo Facebook offre una casa per una famiglia di Brisbane di ritorno che vive in Italia

Quando la giovane famiglia di Gigi Mirto è tornata a Brisbane dopo aver terminato COVID-19 in Europa, non avevano altro che valigie e una casa vuota, ma la generosità della comunità ha cambiato le cose.

Nel 2018 il signor Mirto, originario di Napoli, ha fatto i bagagli la sua giovane vita familiare ed è emigrato in Italia.

Lui e la moglie Jenny volevano assicurarsi che la loro giovane figlia trascorresse parte della sua vita in Italia, riunendosi alla sua eredità e alla sua famiglia allargata.

“[Before we moved] Abbiamo donato tutto ciò che possedevamo e persino le auto “, ha detto Mirto a ABC Radio Brisbane.

La famiglia viveva nel sud Italia, in un borgo medievale chiamato Sant’Agata de Coty, quando scoppiò un’epidemia che li rinchiuse in una chiusa chiusa.

Borgo del XV secolo in Italia.
La famiglia Mirto viveva a Sant’Agata de Coty, nel sud Italia, dove fu rinchiusa per tre mesi.(Presentato da: Jenny Mirto)

“Eravamo in questo stupido villaggio e siamo stati rinchiusi per tre mesi”, ha detto Mirto.

Solo una persona poteva partire per l’essenziale e la polizia pattugliava le strade.

Quando le restrizioni sono finalmente allentate, sanno che le loro possibilità di tornare in Australia sono scarse.

Invece, hanno venduto la loro auto, comprato un camper e viaggiato per l’Europa nel modo più sicuro possibile.

“Abbiamo cercato di utilizzare di più dallo scenario peggiore”, ha detto.

“Ci ha dato una bolla che poteva isolarci ovunque fossimo”.

Quando le restrizioni sul blocco del COVID-19 furono allentate a Gigi, in Italia, Jenny acquistò un camper in modo che potessero viaggiare in isolamento.
Quando le restrizioni di blocco del COVID-19 sono state allentate in Italia, Gigi e Jenny hanno acquistato un camper per poter viaggiare da soli.(Presentato da: Jenny Mirto)

Il camper ha offerto uno stile di vita diverso, ma alla fine hanno deciso di tornare in Australia e tornare in Italia giusto in tempo.

Dopo aver superato l’impossibile sfida di trovare aerei economici, la famiglia deve capire come organizzare la propria vita a Brisbane.

Chiedere agli amici se potrebbero esserci articoli di ricambio come i letti che hanno pubblicato sulla loro pagina Facebook personale.

L’amica del signor Myrdo, Naomi Torland, intervenne.

Postato tramite Facebook

La signora Torland lo ha portato a casa delle materie prime della famiglia, postando un appello al gruppo Facebook locale “niente da comprare, niente da vendere” per le aree di Wilston, Windsor e Grunge. Cose.

Ha spiegato la difficile situazione della famiglia ed è stato “sopraffatto dalle persone che volevano aiutare”.

“[People donated] Di tutto, dai mobili all’intero servizio di posate “, ha detto la signora Torland.

“Abbiamo persino donato due laptop.

“La generosità della comunità è accattivante”.

Tre sedie attorno a un tavolo da campeggio.
Sebbene alcuni articoli siano ancora necessari, la famiglia Mirto ora ha l’essenziale.(Presentato da: Jenny Mirto)

Mentre la famiglia combatteva fino all’ultima tappa nell’isolamento di un hotel sulla Gold Coast, la signora Torland ha raccolto oggetti da innumerevoli donatori in giro per Brisbane, prendendosi il tempo per parlare con ogni persona della famiglia.

“È così grande”, ha detto la signora Torland.

“In realtà avevo un taccuino che non ha mai lasciato il computer e ho minacciato che avrebbe avuto conseguenze negative se i miei gemelli e mio marito avessero deciso di prendere il mio taccuino – avevo pagine informative.

“Mio marito ha guidato il fine settimana con un rimorchio per cose che non riuscivo a sistemare nel retro della nostra macchina.”

La camera da letto di una giovane donna è completamente arredata grazie alle donazioni.
Gigi e Jenny Mirto hanno allestito la loro camera da letto utilizzando i mobili donati mentre la loro figlia era a scuola.(Presentato da: Jenny Mirto)

Tra gli elementi essenziali c’erano doni stimolanti come i libri della figlia di 11 anni del signor Mirto.

“Legge un libro al giorno”, ha detto la signora Torland.

“Ho una bellissima borsa di libri incredibili, del tipo giusto, dell’età giusta, completamente immacolati.

“Era assolutamente felicissima.”

Più facile a dirsi che a farsi

Mentre era isolato, il telefono del signor Mirto ha squillato con avvertimenti su diverse donazioni.

“Non riesco nemmeno a esprimere la mia gratitudine.”

Le persone erano così ansiose di aiutare, è arrivato a un punto in cui possono scegliere tra le offerte, sembra di toccarle, ma un po ‘peggio.

“È molto più facile che chiedere aiuto”, ha detto Mirto.

“Quindi, in un certo senso, è strano ottenere così tanto.

“È accattivante ed è fondamentalmente incredibile”.

Una famiglia di tre persone su un vicino aereo vuoto.
Dopo una battaglia per trovare un aereo, Gigi finalmente porta la sua famiglia a Brisbane.(Presentato da: Jenny Mirto)

Il signor Mirto ha detto che andare in Italia dovrebbe essere un’esperienza di apprendimento per sua figlia, senza dubbio ha preso qualcosa da questa esperienza.

“Penso che questo sia qualcosa che rimarrà con lei per molto tempo.

“Sembra surreale che così tanti siano coinvolti nell’aiutare perfetti sconosciuti.”

Ora, senza ulteriori pressioni finanziarie per acquistare e vendere qualsiasi cosa come fonte, il signor Mirto è stato in grado di avviare rapidamente la sua attività.

“Mi hanno davvero messo molta pressione finanziaria”, ha detto.

“Grazie, grazie dal profondo del nostro cuore.”

READ  30 Miglior Proteggi Carte Di Credito per te

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com