La Nuova Zelanda usa i social media dove fa male (non da sola)

La Nuova Zelanda usa i social media dove fa male (non da sola)
screen-shot-2021-02-24-at-9-18-16-pm.png.  Screenshot -2021-02-24-at-9-18-16-pm.png

Cosa state facendo, gente?

Screenshot di ZDNet

Se hai ascoltato ogni leader di pensiero sulla Terra, potresti sentire molte delle stesse cose.

Immagino che molti di loro siano appesi nello stesso Twitterverse Club House Le chat offrono una verifica reciproca l’una dell’altra.

Quindi ogni volta che un’azienda presenta un atteggiamento leggermente diverso nei confronti dei social media, mi trovo stranamente allegro.

Ecco, ad esempio, l’attività nota come Nuova Zelanda. Sì, sembrano essere per lo più persone giubilanti, con un primo ministro stranamente sano di mente che ha affrontato con successo la pandemia.

Ma anche il paese vuole fare soldi. E vuoi farlo attirando (eventualmente) visitatori.

Quindi, invece di attenersi alle solite metafore di bei panorami e splendidi sorrisi, la Nuova Zelanda ha spiegato perché è così stanca degli influencer di Instagram.

Con Annuncio posso visualizzarlo più volte, Tutti coloro che scattano foto “iconiche” le pagano su Instagram, il che incoraggia gli altri a pubblicare le stesse foto quando visitano.

La Nuova Zelanda, perfezionando le capacità artistiche del comico e tizio di Snapchat Tom Sainsbury’s, sta cercando di tenere d’occhio la saggistica e incoraggiarli ad avvicinarsi ai social media con maggiore rispetto.

Sainsbury è un membro della Social Watch Squad. È lì per impedire alle persone di prendere i fumetti di Instagram. Un Eagle Spread Summit, per esempio.

Sì, sì, pensi di essere Gesù in Corcovado, ma sei solo metà dell’arguzia di Hemel Hempstead che non ha una mente propria.

I Sainsbury sono felici di arrestare questa specie e cercare di correggere i loro modi sociali sbagliati.

È divertente perché è vero. Che tipo di attività vogliono tutti per pubblicare le stesse foto? È come se le aziende mostrassero lo stesso annuncio migliaia di volte con l’idea che le persone non lo odieranno per sempre.

Aumenta la percezione che un paese sia consapevole dei rischi che lo minacciano. Un risultato raro.

Ma non appena me ne sono accorto, ho riscontrato qualcosa di simile all’audacia.

Ecco il marchio di moda Bottega Veneta che distrugge il suo account Instagram, infliggendo l’inferno – o forse il purgatorio – con tutti i suoi 2,5 milioni di follower. L’account Weibo del marchio potrebbe avere 270k follower, ma a chi importa Bottega? L’account è andato.

Riesco a vedere solo un milione di leader di pensiero vacillare nella disperazione.

Tuttavia, il processo di pensiero di Bottega Veneta ha una certa attività.

Francois-Henri Pinault, Presidente e CEO di Kering Holding – suona come un bollitore piuttosto che un conglomerato di fantasia – con queste parole, menzionato WWD: “Bottega ha deciso, in linea con il suo sito, di affidarsi maggiormente ai suoi ambassador e fan fornendo loro i materiali di cui hanno bisogno per parlare del brand attraverso vari social network, lasciando che parlino del nome del brand invece di farlo lui stesso . “

Questo è molto divertente, oltre che incredibilmente modesto. Perché preoccuparsi di offrire le stesse foto scattate dagli stessi fotografi – e così costose e dispendiose in termini di tempo – mentre puoi lasciare che i tuoi familiari facciano tutto il lavoro per te?

Pinault afferma che i dati iniziali sono molto incoraggianti. Non posso confermare che i dati provengano dal CFO di Pinault.

Inoltre, non posso confermare che uno dei motivi per cui Bottega Veneta è andata avanti è resistere al desiderio di Facebook di ogni bit di dati che può ottenere.

Bottega Veneta non è l’unico marchio di moda che si chiede se nutrirsi costantemente dei social media sia il miglior uso delle risorse. L’orologiaio di Switch Patek Philippe pubblica su Instagram solo il 18 del mese.

Mi sono piaciute queste parole di Comunicato stampa Patek Philippe Annuncio del trasloco: “Patek Philippe ha deciso di organizzare un appuntamento ogni 18 del mese alle 18.39 ora di Ginevra …. un riferimento preciso al 1839 come anno di produzione. [sic] fu fondato.”

Oh, non so furbo. Falso, forse? Tuttavia, Instagram è stato utilizzato come club prima della Clubhouse.

È incoraggiante che alcune delle entità più grandi stiano pensando a cosa significano i social media. Altrettanto importante, il suo valore.

Smettono di pensare se ogni entità deve essere sui social media, che compilano sinceramente per ottenere, cosa, centinaia di Mi piace?

Esistono molti modi diversi per vendere. Fare questo come tutti gli altri non sempre funziona.

READ  Airbus rivela che l'aereo venduto negli ultimi due anni emetterà più di un miliardo di tonnellate di anidride carbonica | Airbus

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com