La sorella di Kim Jong-un avverte della “distruzione totale” dei rapporti con la Corea del Sud

La sorella di Kim Jong-un avverte della “distruzione totale” dei rapporti con la Corea del Sud

2.62436209

Fonte: PA

La sorella del leader nordcoreano Kim Jong Un ha criticato il presidente della Corea del Sud e ha minacciato di “distruggere completamente” i legami bilaterali dopo che i due Paesi hanno testato missili balistici a poche ore di distanza.

Il lancio del missile ha confermato il ritorno delle tensioni tra i due nemici in un momento in cui i colloqui volti a privare la Corea del Nord del suo programma nucleare erano vacillanti.

La sorella di Kim, Kim Yo Jong, ha criticato il presidente sudcoreano Moon Jae-in per i commenti che ha fatto durante il monitoraggio dei test missilistici del suo paese, incluso il suo primo missile balistico lanciato da sottomarini.

Moon ha affermato che le maggiori capacità missilistiche della Corea del Sud serviranno da “certa deterrenza” contro le provocazioni nordcoreane.

I test sono arrivati ​​ore dopo che le forze armate sudcoreane e giapponesi hanno annunciato che la Corea del Nord aveva lanciato in mare due missili balistici.

In una dichiarazione trasmessa dai media statali, ha rimproverato Kim Moon per aver definito una provocazione le dimostrazioni di armi nordcoreane e ha avvertito della “distruzione totale” dei legami bilaterali se avesse continuato ciò che lei ha descritto come diffamazione della Corea del Nord.

Ha detto che la Corea del Nord sta sviluppando le sue capacità militari per l’autodifesa senza prendere di mira un paese specifico e che la Corea del Sud sta anche lavorando per aumentare le sue capacità militari.

La Corea del Nord ha a lungo accusato il Sud di ipocrisia per l’introduzione di armi moderne mentre chiedeva colloqui per allentare le tensioni tra le nazioni divise.

READ  Tony Blair afferma che l'abrogazione del protocollo dell'Irlanda del Nord non risolverà il "problema originale"

“Se il presidente si impegna nella calunnia e nella calunnia (contro di noi), seguiranno contromisure e le relazioni nord-sud saranno spinte verso la completa distruzione”, ha affermato.

“Non lo vogliamo.”

Le forze armate sudcoreane e giapponesi hanno affermato che i missili balistici a corto raggio della Corea del Nord hanno volato per 500 miglia (800 chilometri) prima di atterrare in mare all’interno della zona economica esclusiva del Giappone – uno sviluppo preoccupante anche se non hanno raggiunto le acque territoriali giapponesi. L’ultima volta che un missile nordcoreano è atterrato in quella zona è stato nell’ottobre 2019.

2.62433186

Notizie sudcoreane sui missili nordcoreani.

Il lancio è avvenuto due giorni dopo che la Corea del Nord ha annunciato di aver lanciato un missile da crociera di nuova concezione, il primo test missilistico noto in sei mesi.

Ore dopo l’ultimo lancio della Corea del Nord, la Corea del Sud ha annunciato il suo primo test di un missile balistico lanciato da sottomarini.

L’ufficio del presidente ha affermato che mentre Moon e altri alti funzionari stavano a guardare, il missile è stato lanciato da un sottomarino e ha colpito un bersaglio designato.

# Apri premi

Nessuna notizia è una cattiva notizia
supporto rivista

è tuo contributi Ci aiuterai a continuare a consegnare le storie che contano per te

Sostienici ora

Gli esperti affermano che la Corea del Nord sta costruendo i suoi sistemi d’arma per fare pressione sugli Stati Uniti nella speranza di allentare le sanzioni economiche volte a costringere la Corea del Nord a rinunciare al suo arsenale nucleare.

I colloqui guidati dagli Stati Uniti sulla questione sono in stallo da più di due anni.

READ  La famiglia dice che la principessa Latifa "si prende cura di casa a casa"

“La Corea del Nord sta cercando di trasmettere il messaggio che le cose non andranno come desidera Washington, se non accetterà le richieste della Corea del Nord”, ha affermato Moon Seung-mok, analista del Korea Research Institute for National Strategy con sede a Seoul.

L’analista ha affermato che la Corea del Nord potrebbe credere di avere la possibilità di ottenere concessioni dall’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden mentre è coinvolta in un dibattito interno dopo il caotico ritiro dall’Afghanistan.

2.62292504 (1)

Il primo ministro giapponese Yoshihide Suga ha condannato i lanci nordcoreani come “oltraggiosi”.

Fonte: Kim Kyung-hoon / AP

Gli osservatori affermano che il governo Moon, che sta attivamente cercando la riconciliazione con la Corea del Nord, potrebbe aver adottato misure per apparire più duro in risposta alle critiche secondo cui è troppo indulgente con la Corea del Nord.

I due paesi rivali sono tecnicamente in guerra dalla guerra di Corea del 1950-53, che ha messo la Corea del Nord e il suo alleato Cina contro le forze dell’ONU guidate dal Sud e dagli Stati Uniti, e si è conclusa con un armistizio, non un trattato di pace.

Il primo ministro giapponese Yoshihide Suga ha affermato che i lanci “minacciano la pace e la sicurezza del Giappone e della regione e sono estremamente oltraggiosi”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com