L’Unione Europea avverte che “molto presto” avvierà un’azione legale contro il Regno Unito

L’Unione Europea avverte che “molto presto” avvierà un’azione legale contro il Regno Unito

Bruxelles ha avvertito che avvierà un’azione legale “molto presto” dopo una mossa del Regno Unito per ritardare l’attuazione unilaterale di una parte dell’accordo sulla Brexit relativo all’Irlanda del Nord.

Il vicepresidente della Commissione europea Marus Sivkovic ha detto che l’annuncio di mercoledì da parte del governo britannico è stata una “sorpresa molto negativa”.

Il ministro del Gabinetto David Frost ha detto che il Regno Unito sta estendendo una serie di “periodi di grazia” progettati per facilitare il commercio tra l’Irlanda del Nord – ancora nel mercato unico delle merci dell’Unione europea – e la Gran Bretagna, pur prendendo accordi permanenti.

Ciò ha scatenato una reazione rabbiosa a Bruxelles, con l’Unione europea che ha accusato la Gran Bretagna di fare marcia indietro sui suoi obblighi derivanti dal trattato nell’accordo di recesso dell’UE volto a garantire che il difficile confine tra l’Irlanda del Nord e la Repubblica non ritorni.

In un’intervista al Financial Times, Civkovic – incaricato di supervisionare l’attuazione dell’accordo – ha detto che la Commissione europea sta ora lavorando a “misure di violazione” contro il Regno Unito.

“Lo stiamo preparando in questo momento e sarà davvero qualcosa che verrà al nostro tavolo molto presto. Il termine più preciso che posso darti è davvero molto vicino”, ha detto.

Primi ministri - domande

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha minimizzato l’importanza della lite

Fonte: House of Commons tramite immagini PA

Il suo avvertimento è arrivato dopo che Boris Johnson ha cercato di minimizzare il significato della controversia, dicendo che il governo britannico stava semplicemente prendendo alcune “misure tecniche e temporanee” per garantire che il commercio continuasse a fluire.

READ  Foster avverte di un problema con diversi livelli di vaccinazione in NI e nella Repubblica

Ieri, ha detto, “sono sicuro che ci sia un po ‘di buona volontà e buon senso, tutti questi problemi tecnici sono assolutamente risolvibili”.

Tuttavia, i deputati hanno già preso provvedimenti per ritardare la ratifica formale di un più ampio accordo commerciale e di cooperazione tra la Gran Bretagna e l’Unione europea in attesa dell’esito del recente litigio.

Il protocollo dell’Irlanda del Nord nell’accordo di recesso è concepito dall’Unione europea e dal Regno Unito per evitare l’inasprimento dei confini sull’isola d’Irlanda.

Ciò significa mantenere l’Irlanda del Nord conforme alle varie regole dell’UE, che richiedono controlli sulle merci in arrivo nell’area dalla Gran Bretagna.

L’Irlanda ieri ha criticato la decisione del Regno Unito di prorogare unilateralmente il periodo di grazia, con Towicz Michel Martin che si è detto “deluso” dalla decisione.

Il ministro degli Esteri Simon Coveney ha detto che questo “mina chiaramente” i precedenti impegni presi la scorsa settimana.

Martin ha dichiarato ieri sera in una dichiarazione: “Sono deluso dal fatto che il governo britannico abbia annunciato oggi azioni unilaterali relative al protocollo. Le questioni relative al protocollo devono essere risolte attraverso il Regno Unito e l’Unione europea che lavorano insieme, attraverso la Commissione mista”.

“Abbiamo lavorato costantemente per sostenere gli sforzi per trovare mezzi ragionevoli per attuare il protocollo che rispondano alle sfide che sono state identificate. Continueremo a farlo, ma l’azione unilaterale mina la fiducia necessaria per raggiungere un accordo.

“Chiedo al governo britannico di trattare urgentemente con la Commissione europea e di lavorare per raggiungere i risultati concordati”.

Nel frattempo, la Casa Bianca ha sottolineato ancora una volta il sostegno del nuovo presidente degli Stati Uniti Joe Biden all’accordo del Venerdì Santo che il protocollo mira a proteggere.

READ  Promuovere le richieste per lo smantellamento del protocollo "disastroso" dell'Irlanda del Nord

“Il presidente Biden è stato inequivocabile sul suo sostegno all’accordo del Venerdì Santo”, ha detto il segretario stampa Gene Psaki.

# Apri stampa

Nessuna notizia è una cattiva notizia
Supporto per riviste

è tuo Contributi Ci aiuterai a continuare a fornire le storie che ti interessano

Sostienici adesso

“È stata la pietra angolare della pace, stabilità e prosperità per tutto il popolo dell’Irlanda del Nord”.

In vista delle elezioni dello scorso anno, Biden – che è profondamente orgoglioso delle sue radici irlandesi – ha avvertito che l’accordo non dovrebbe diventare una vittima della Brexit.

Con il rapporto Hailey Halpin

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com