L’Unione europea e il Regno Unito convengono di attuare pienamente il protocollo NI

L’Unione europea e il Regno Unito convengono di attuare pienamente il protocollo NI

L’Unione Europea e il Regno Unito hanno ribadito il loro impegno condiviso per l’Accordo del Venerdì Santo e la piena attuazione del Protocollo dell’Irlanda del Nord dopo una riunione tenuta questa sera dal Comitato misto, che sovrintende all’attuazione del Protocollo.

Tuttavia, la dichiarazione congiunta ha interrotto qualsiasi modifica significativa al protocollo e resta inteso che non vi era alcun impegno da parte dell’Unione europea a estendere gli attuali periodi di grazia che forniscono una serie di eccezioni alle norme di sicurezza alimentare dell’UE per le merci che si spostano dalla Gran Bretagna al Nord Irlanda.

Il primo periodo di grazia termina il 1 aprile, da quel momento tutti i prodotti alimentari di origine animale che entrano in Irlanda del Nord dalla Gran Bretagna avranno bisogno di una costosa documentazione, in particolare certificati sanitari per l’esportazione.

RTÉ News capisce, tuttavia, che il Regno Unito sta cercando di sviluppare un piano in base al quale i supermercati britannici con punti vendita dell’Irlanda del Nord possono rafforzare i loro sistemi di monitoraggio e tracciamento nella misura in cui i funzionari britannici ritengono che la Commissione europea possa essere soddisfatta di Unire i requisiti per la tracciabilità e l’eliminazione della necessità di certificati sanitari per l’esportazione.

Comprensibilmente, Londra sperava che se l’Unione europea avesse accettato di estendere i periodi di grazia, le estensioni avrebbero dato al Regno Unito abbastanza tempo per sviluppare un tale sistema.

Tuttavia, resta inteso che la Commissione europea finora non si è impegnata a prolungare i periodi di grazia.

Fonti dell’UE affermano di non avere ancora informazioni sufficienti sulle proposte del Regno Unito.

In una dichiarazione rilasciata dopo un incontro di 90 minuti tra il vicepresidente della Commissione Marus Sivkovic e il ministro del Gabinetto britannico Michael Gove, la parte britannica ha indicato che “presenterà un nuovo piano operativo rispetto ai supermercati e ai loro fornitori, insieme a ulteriori investimenti in soluzioni digitali per i commercianti. Secondo il protocollo. “

READ  'Sindrome della donna bianca scomparsa' - La conduttrice televisiva statunitense si rifiuta di prestare attenzione alla morte di Gabi Pettito

Fonti dell’Unione Europea affermano di non aver escluso l’estensione dei periodi di grazia. Tuttavia, la Commissione europea e gli Stati membri sono fermamente convinti che nessuna proroga può essere consentita fino a quando il Regno Unito non attuerà un accordo raggiunto tra Gove e Sivkovic e le loro squadre lo scorso dicembre.

سيف ivkovi ha spiegato pubblicamente una serie di aree in cui il Regno Unito, dice, non ha adempiuto ai propri obblighi ai sensi dell’accordo di dicembre.

Ciò include l’incapacità dei funzionari dell’Unione europea che lavorano nei porti del nord di ottenere l’accesso in tempo reale al database doganale del Regno Unito e una significativa mancanza di controlli fisici e di identità per le spedizioni di cibo in entrata nell’Irlanda del Nord dalla Gran Bretagna.

Fonti dell’UE hanno anche affermato che il periodo di grazia che esenta i supermercati dalla necessità di esportare certificati sanitari per spedizioni alimentari era subordinato alla concessione da parte del Regno Unito alla Commissione di un elenco limitato di operatori più grandi e di fiducia che avrebbero potuto beneficiare delle esenzioni.

Tuttavia, una fonte ha affermato che l’elenco comprende fino a 2.000 fornitori, un numero ritenuto troppo alto.

Ha partecipato alla prima riunione e ai primi vice ministri dell’Irlanda del Nord.

Resta inteso che il primo ministro Arlene Foster ha effettuato una serie di interventi aggressivi sulla decisione della Commissione europea di invocare l’articolo 16 del protocollo il 29 gennaio.

Resta anche inteso che la signora Foster ha criticato quella che considera un’eccessiva attenzione alla protezione degli accordi tra nord e sud a scapito dell’Irlanda del Nord e della Gran Bretagna.

READ  Aumenti significativi del PRSI proposti per lavoratori e datori di lavoro dal 2023

Nella dichiarazione, le due parti hanno riconosciuto “l’importanza di un’azione comune per far funzionare il Protocollo per tutti nell’Irlanda del Nord. In questo spirito, l’Unione europea e il Regno Unito hanno ribadito il loro pieno impegno per l’accordo del Venerdì Santo (Belfast) in tutti le sue dimensioni. E la corretta attuazione del Protocollo. “

La commissione mista ha inoltre deciso di tenere altre riunioni con gruppi di imprese nell’Irlanda del Nord e altre parti interessate.

Resta inteso che entrambe le parti stanno esplorando la possibilità di un accordo veterinario possibilmente bilaterale che rimuova molte barriere commerciali relative alla salute degli animali e alla sicurezza alimentare.

I funzionari dicono che si possono vedere due modelli. Uno di questi è un accordo in stile svizzero, in cui ci sono pochi o nessun controllo sui prodotti agroalimentari che entrano nell’Unione europea dalla Svizzera, ma in cambio la Svizzera è in linea con le norme dell’UE per la sicurezza alimentare e la salute degli animali.

Un altro esempio è l’accordo veterinario tra l’Unione europea e la Nuova Zelanda, che si basa sull’idea che entrambe le parti operano come “equivalente” ai sistemi di sicurezza alimentare e salute degli animali.

Si ritiene che il Regno Unito escluda un accordo in stile svizzero, mentre si dice che l’Unione europea abbia serie riserve su un approccio di “parità” in stile neozelandese.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com