Ora è diventato un regno di conflitto pubblico / informazione digitale

Ora è diventato un regno di conflitto pubblico / informazione digitale

C’è sempre stata una tensione tra le due più grandi società di social media e tecnologia, Google, la sua società madre è Alphabet e l’altra è Microsoft. Uno è un motore di ricerca con sede in California, l’altro è una società di software con sede a Washington, DC

I due avevano combattuto per un bel po ‘di tempo per lasciare l’altro nella guerra tecnologica.

Microsoft deve affrontare un’indagine giudiziaria su diverse violazioni successive della sicurezza informatica. Il primo è stato un hacker russo che ha fatto irruzione nelle informazioni sui clienti dell’azienda e la seconda volta in cui gli hacker cinesi hanno cancellato le e-mail da clienti di tutto il mondo.

D’altra parte, Google affronta lamentele da due parti in merito alle entrate derivanti dalla pubblicità dell’industria dei media, la questione dell’antitrust al Congresso.

Brad Smith, Presidente di Microsoft, Ha detto in un post sul blog, Le organizzazioni dei media sono obbligate a utilizzare gli strumenti di Google, scambiare annunci su Google, fornire dati alle operazioni di Google e pagare denaro a Google.

Head of Global Affairs presso Google, Kent Walker ha reagito Affermando che il nuovo interesse di Microsoft ad attaccare Google arriva sulla scia dell’attacco di SolarWinds e quando ha consentito a decine di migliaia di utenti, tra cui agenzie governative degli Stati Uniti, alleati della NATO, banche, organizzazioni non profit, fornitori di comunicazioni, servizi pubblici, polizia, vigili del fuoco e soccorsi unità, ospedali e presumibilmente testate giornalistiche: finite È penetrato attraverso le principali vulnerabilità di Microsoft.

Google e Microsoft sono chiaramente in conflitto sul dibattito se gli editori sui social media debbano avere un maggiore controllo sull’industria della pubblicità digitale supportata dai motori di ricerca e Facebook. Microsoft vuole far avanzare la legge sulla concorrenza, mantenere il giornalismo e anche “consentire alle testate giornalistiche di negoziare collettivamente con i distributori di contenuti online”.

READ  L'app web Google Recorder arriva con i backup audio Pixel

Sebbene gli ingegneri di Google e Microsoft abbiano collaborato in precedenza per ottenere il codice del browser Chrome, ciò non significa che tutto vada bene tra le aziende.

leggi quanto segue: Il sondaggio mostra che quasi 4 utenti Apple iOS su 10 non hanno problemi a condividere i propri dati personali con gli inserzionisti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com