Pronostici dei vincitori dei Golden Globe Awards 2021: ci tengo molto, la corona, la mossa della regina

Pronostici dei vincitori dei Golden Globe Awards 2021: ci tengo molto, la corona, la mossa della regina
Tecroon 405 Unità 00685

Olivia Coleman interpreta la regina Elisabetta II.

Netflix

Ora che abbiamo visto tutti la sua straordinaria interpretazione di Marla Grayson Ci tengo moltoÈ ora di vedere se Rosamund Pike ha vinto alcuni premi, in particolare uno dei Golden Globe di quest’anno. È la migliore attrice (musical o comica), ma deve affrontare la dura concorrenza di Anya Taylor-Joy (Emma) e Maria Bakalova (Borat Subsequent Moviefilm).

Altrove, la TV e il Movie Awards Show non hanno portato alcune sorprese Nomine Quest’anno, il thriller di vendetta abbraccia una giovane donna promettente con quattro gesti. Il film con protagonista Carrie Mulligan è seduto in fondo Processo di Chicago 7 (Cinque gesti) e il leader assoluto di Netflix Mank (sei). Ma Chloé Zhao lodato da Nomadland è probabilmente il miglior candidato per il miglior film (drammatico), che ha fatto l’ingresso di Zhao nel Marvel Cinematic Universe con Eterno (Arrivo a fine anno) più allettante.

Sembra che la migliore serie TV (drammatica) arriverà alla quarta stagione di la coronaDi fronte a Ozark Rushed, Paese dell’amore E il Il Mandaloriano. Sulla base della generale disapprovazione della fantascienza, è difficile vedere la coppia finale con ampie opportunità. È incredibile che Ratched sia sempre presente a causa della sua ricezione pubblica mista.

Per saperne di più: Golden Globes 2021: elenco completo delle nomination | Come guardare i Golden Globes 2021

Aspettiamoci alcuni dei principali vincitori dei Golden Globe Awards 2021. Lo scopriremo domenica (28 febbraio) se abbiamo ragione.

Miglior film drammatico

  • il padre
  • Mank
  • Nomadland – Dovrebbe vincere, vincerà
  • Promettente giovane donna
  • Processo di Chicago 7

Nomadland ha già visto il successo di premi a Venezia e Toronto. Con la partecipazione della migliore attrice, Frances McDormand, più il miglior regista e la migliore sceneggiatura di Chloé Zhao, è un grande grido per il miglior film. Mank di David Fincher è completamente dietro di lui e guida le nomination generali con sei.

Miglior attrice in un film drammatico

  • Viola Davis, Bottom of Ma Rainey Black – Vincerà
  • Andra Day, Stati Uniti contro Billie Holiday
  • Vanessa Kirby, tagliata da una donna
  • Frances McDormand, Nomadland – Dovrebbe vincere
  • Carey Mulligan, una giovane donna promettente

Sebbene la performance di Carrie Mulligan sia deliziosa in Promising Young Woman, questa gara sembra un duetto tra Viola Davis e Frances McDormand. McDormand vince i Critics Awards per la sua interpretazione di donna che lascia la sua piccola città per viaggiare in tutto il West americano. La Davis è ancora una delle preferite per la sua potente interpretazione nel ruolo della leggendaria cantante blues Ma Rainey.

Miglior attore in un film drammatico

  • Riz Ahmed, la voce del metal
  • Chadwick Bosman, Bottom of Ma Rainey Black – Dovrebbe vincere, vincerà
  • Anthony Hopkins Sr.
  • Gary Oldman, Mank
  • Tahar Rahim, il mauritano

La vittoria postuma per Chadewick Boseman non appare in dubbio a causa della sua prestazione investita come trombettista caldo. Gary Oldman e Anthony Hopkins finiscono secondi in trasferta.

Miglior film commedia o musical

  • Il prossimo film di Borat
  • Hamilton
  • Musica
  • Palm Springs – Dovrebbe vincere
  • The Prom – Vincerà

Sebbene problematica come la brillante performance di James Cordon in The Prom, è difficile vedere Borat portare a casa una statua d’oro sul film Netflix costellato di star (Meryl Streep, Nicole Kidman, Kerry Washington). In un mondo perfetto, uno splendido viaggio nel passato di una commedia romantica a Palm Springs avrebbe preso il mantello e la corona.

Miglior attrice in un film commedia o musical

  • Maria Bacalova, il film successivo di Porat – Dovrebbe vincere
  • Kate Hudson, musicista
  • Michel Pfeiffer, regista francese
  • Rosamund Pike, ci tengo molto
  • Anya Taylor-Joy, Emma – Vincerà

Dopo il disprezzo di Meryl Streep per The Prom, questa categoria sembra il gioco di chiunque. L’artista ingannevole Rosamund Pike Marla Grayson di I Care a Lot è un grande jolly, ma Maria Bacalova merita un premio per l’atto di stregoneria che interpreta la figlia adolescente di Borat. Ma, solo per questo, diciamo che Anya Taylor Joy, che merita di raggiungere la piena celebrità, vince (anche se deve vincere The Queen’s Gambit nella categoria Best Actress (Limited Series)).

Miglior attore in un film, musical o commedia

  • Sacha Baron Cohen, il prossimo film di Borat – Vincerà
  • James Corden, ballo di fine anno
  • Lynn Manuel Miranda, Hamilton – Dovrebbe vincere
  • Dave Patel, Storia personale di David Copperfield
  • Andy Summberg, Palm Springs

Ora che Hamilton è un film, Lin-Manuel Miranda ha una grande opportunità per guadagnare più riconoscimenti per il suo grande musical a Broadway. Ma Sacha Baron Cohen potrebbe trasmetterlo con le sue creazioni molto diverse e mettere alla prova il suo corpo per fare scherzi per completare Porat e il suo commento sulla cultura americana.

Miglior serie TV drammatica

  • la corona — Dovrebbe vincere, vincerà
  • Paese dell’amore
  • Il Mandaloriano
  • Ozark
  • strappato

Nonostante un po ‘di confusione sulla veridicità della sua storia, The Crown ha intensificato il suo gioco per la quarta stagione, presentando la principessa Diana e Margaret Thatcher. Il suo mondo generosamente prodotto non è secondo a nessuno, rendendolo la nostra scelta, seguito da vicino da Lovecraft Country e Ozark.

Miglior serie TV, musical o commedia

  • Emily è a Parigi
  • Il padrone di casa
  • Il grande
  • Sheets Creek – Vincerà
  • Ted Lasso – Dovrebbe vincere

È davvero un legame tra Schitt’s Creek e Ted Lasso, ma dopo un primo colpo su tutta la linea agli Emmy, sarebbe bello se Ted Lasso ottenesse un certo riconoscimento. Grida alla commedia thriller d’azione compulsiva The Flight Attendant.

Miglior miniserie o film TV

  • Gente normale
  • La mossa della regina – Dovrebbe vincere, vincerà
  • Piccola ascia
  • indietreggiare
  • Non convenzionale

Queen’s Gambit dovrebbe vincere un premio per aumentare la popolarità degli scacchi da soli. Pacchetto completo con l’affascinante Anya Taylor-Joy nel cuore, il successo di Netflix è un meritato vincitore.

Quali sono le tue scelte? Fateci sapere nei commenti.

READ  Aggiornamento del mercato pomeridiano: il Dow Jones è salito di oltre 200 punti; Prometheus Bioscience ha contribuito all'aumento delle azioni

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com