Recensione: Samsung Galaxy Buds Pro

Recensione: Samsung Galaxy Buds Pro

Dal momento che molti di noi trascorrono molto tempo a videochiamare e camminare in questi giorni, un buon set di auricolari wireless è una cosa utile.

Quando si adatta perfettamente con un buon suono e un microfono di alta qualità, può essere un’alternativa migliore e meno costosa alle cuffie over-ear per molte persone.

L’ultima versione degli auricolari wireless Samsung è un miglioramento rispetto ai suoi predecessori.

Ma non è perfetto, soprattutto se sei un utente iPhone.

il design

Il Galaxy Buds Pro ha un aspetto completamente unico, ma in un certo senso migliore dei suoi predecessori in stile bean.

I bianchi come nei contorni, hanno una parte anteriore piatta con il gambo dell’orecchio che sporge dal retro ad angolo.

Alla fine del gambo c’è una tazza di gomma rimovibile.

Come con la maggior parte delle gemme, queste coppe possono essere rimosse e sostituite con dimensioni diverse, a seconda delle dimensioni del condotto uditivo dell’utente.

Ci sono tre diverse opzioni di dimensioni nella confezione.

Si adatta molto comodamente e sembra molto separato nell’orecchio.

Sporgono un po ‘, ma non tanto quanto alcuni degli altri germogli che sporgono a un miglio di distanza.

Mi sentivo un po ‘sicuro che li indossassero che non sarebbero caduti, anche se si erano girati un po’ e l’esercizio molto vigoroso poteva rivelarsi troppo.

La custodia di ricarica è molto standard: rettangolare e di dimensioni modeste, con una copertura superiore pieghevole.

I boccioli sono disponibili in tre colori: viola, nero e argento.

Hardware e software

L’interno del Galaxy Buds Pro è costituito da un tweeter a due vie, composto da un woofer da 11 mm e un tweeter da 6,5 ​​mm, progettato da AKG.

READ  Il "Fold" di Google Pixel potrebbe essere reale e arriverà quest'anno

Ci sono anche tre microfoni: un microfono principale, un microfono secondario e un microfono interno.

L’impostazione della batteria è di tutto rispetto.

Tutto sommato, con la cancellazione automatica del rumore (ANC) disattivata, Samsung afferma che avrai fino a 28 ore di riproduzione dalla custodia, con 8 ore per ogni carica.

Attiva ANC e questo scende a 18 ore e 5 ore rispettivamente.

Ovviamente, non siamo rimasti seduti ad ascoltare per 28 ore consecutive, quindi non possiamo parlare di queste accuse.

Ma certo, con un uso quotidiano abbastanza normale, avrai due giorni di germogli prima di dover ricaricare la custodia.

È disponibile la ricarica rapida e Samsung afferma (con ragionevole precisione) che per ottenere 30 minuti di riproduzione, dovrai caricare solo 3 minuti.

Uno dei grandi svantaggi è che gli altoparlanti sono compatibili solo con i dispositivi Android.

Sì, puoi collegarli a un iPhone o iPad. Tuttavia, non sono compatibili con l’app per iPhone Galaxy Buds e non hanno un’app propria.

Questo è un problema perché significa che non è possibile regolare facilmente le impostazioni audio o personalizzare i controlli touch.

Sicuramente una svolta per gli utenti iOS.

Tuttavia, ha una classificazione di impermeabilità IPX7, la più alta che Samsung abbia mai raggiunto con gli auricolari, consentendo loro di essere immersi in un metro d’acqua per un massimo di 30 minuti.

Utile in caso di incidenti.

Qualità del suono

L’accoppiamento è piuttosto semplice.

Gli altoparlanti sono controllati dal tocco, quindi al tocco per 3 secondi si attiva la modalità di accoppiamento.

Ciò ti consente di connetterti direttamente alle impostazioni Bluetooth del tuo dispositivo o tramite l’app Galaxy Buds su Android.

READ  Microsoft ha lanciato Surface Pro 7+ in India al prezzo di Rs 83.999

La qualità del suono del Samsung Galaxy Buds Pro è davvero buona, con l’aiuto di Dolby Atmos.

I bassi sono profondi e ricchi. Gli acuti sono molto nitidi e chiari. Qualità solida per la maggior parte degli utenti occasionali.

I boccioli hanno anche la tecnologia Dolby Head Tracking in modo da muovere la testa con l’audio del film o mostrare transizioni per un effetto più coinvolgente.

I controlli touch sono molto simili ad altri auricolari wireless e sono facili da ottenere.

Un clic la musica verrà riprodotta e messa in pausa. Fare doppio clic per saltare il brano in avanti, fare triplo clic per tornare al brano.

In modalità online, il doppio tocco ti consente di rispondere a una chiamata in arrivo o di terminare la chiamata durante essa.

ANC è così efficace che può essere su un paio di gemme d’aria.

Samsung afferma di eliminare fino al 99% del rumore di fondo esterno.

Questo è un grande salto, ma tuttavia, la qualità ANC è leggermente migliore rispetto a molte altre gemme che abbiamo provato.

Puoi impostarlo su livelli diversi a seconda dell’ambiente in cui ti trovi e della quantità di rumore che desideri bloccare.

Il suono ambientale ti consente di ascoltare cosa succede intorno a te mentre ascolti la musica o la radio.

L’algoritmo cambia le dimensioni dell’ambiente su quattro livelli diversi in modo che tu possa sentire le persone che ti parlano.

Anche la qualità delle chiamate è buona.

Il vento può essere un problema, come in altri ambienti esterni rumorosi come automobili e traffico, perché i microfoni sono lontani dalla bocca.

Ma nel complesso, mantenere viva la conversazione è una buona cosa.

READ  Quanto bene gioca FIFA 21 su Google Stadia? [Video]

L’assistente intelligente di Samsung Bixby funziona anche con gli altoparlanti, una volta collegati a un dispositivo Samsung.

Conclusione

Gli auricolari wireless non sono adatti a tutti e per gli appassionati di audio non sono un sostituto per cuffie over-ear decenti con cancellazione del rumore di alta qualità.

Ma sta migliorando continuamente e offre un’ottima scelta per gli utenti occasionali.

Il Galaxy Buds Pro è una buona scelta: con un design ergonomico, audio decente e qualità delle chiamate, buona durata della batteria e un livello di resistenza all’acqua.

Ma ANC sebbene accettabile non è eccezionale e la mancanza di un’app per iPhone lo renderà meno attraente per alcuni utenti.

A 239 €, è più economico di un paio di AirPods Pro a 275 €.

Se sei un utente Android, in particolare un utente Samsung Galaxy, e desideri un paio di auricolari wireless di alta qualità, non rimarrai deluso.

Ma se iOS è la tua preferenza, i 36 € aggiuntivi per AirPods Pro sono probabilmente soldi ben spesi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com