Scommesse migliori: Tuskegee Airmen Gallery, parlando al Biggs Museum – Delaware State News

Scommesse migliori: Tuskegee Airmen Gallery, parlando al Biggs Museum – Delaware State News
Parte della mostra più recente del Biggs Museum of American Art, “Tony Frissell: In Italy with Tuskegee Pilots”, un pilota non identificato di Tuskegee siede in cima a un aereo, con un P-5D, Kramer Dream seduto sullo sfondo a Ramitli Italia in Marzo 1945 (Introduzione / Foto della biblioteca) Congresso americano)

Mel Payne non è un pilota di Tuskegee.

Non ha membri della sua famiglia che siano stati negli aviatori di Tuskegee, né alcun rapporto reale con il gruppo leader di piloti militari afroamericani e individui che hanno combattuto nella seconda guerra mondiale.

È solo un uomo che è rimasto colpito dalla storia del gruppo e lavora per preservare quell’eredità e continuare i loro contributi.

Dal 2017 è presidente della filiale di Filadelfia di Tuskegee Airmen Inc. , Insieme al dottor Eugene Richardson Jr., 96 anni, pilota originale di Tuskegee; Il Dr. Robert Kudowski, decano del Dipartimento di Storia della West Chester University (Pennsylvania) e autore di “Tuskegee in Philadelphia: Rising to the Challenge”, terrà una conferenza, tramite Zoom, sull’importanza dei Tuskegee Airmen martedì alle 18:00

Il discorso sarà collegato all’ultima mostra del Biggs Museum of American Art, Tony Frissell: In Italy with the Tuskegee Airmen.

La signora Frissell (1907-1988), un’imminente fotografa di moda per la società, ha ricoperto diversi incarichi ufficiali con la Croce Rossa americana, il Corpo dell’esercito femminile e l’aviazione degli Stati Uniti per documentare la seconda guerra mondiale.

Questa mostra mette in evidenza le sue foto del suo 332 Tuskegee Fighter Group, il primo gruppo di volo nero nella storia dell’esercito americano, direttamente dalla collezione della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

The Biggs ha riaperto al pubblico questa settimana, ma lo spettacolo può anche essere visto virtualmente su biggsmuseum.org/virtual-biggs.

Il tributo di Biggs agli aviatori di Tuskegee fa parte della quinta celebrazione annuale della storia nera di Dover in tutta la città, una serie di eventi di un mese che mettono in risalto la storia, la cultura, l’arte, la musica e il teatro degli afroamericani.

Gli eventi di quest’anno sono un misto di attività virtuali e personali.

Avendo già letto dei piloti Tuskegee nei libri di storia, il signor Payne ha detto di aver familiarizzato con loro circa 15 anni fa, durante un viaggio d’affari a Dayton, Ohio, quando ha visitato la Wright-Patterson Air Force Base.

Hanno una vasta esposizione di tutti gli aerei, le attrezzature e le persone che hanno prestato servizio nelle varie guerre negli Stati Uniti. Quindi sono circa cinque diversi granai enormi.

“Hanno aerei e roba originale, e avevano un’intera sezione sui piloti Tuskegee quando ero lì.

“Così ho detto (che) quando torno a casa a Filadelfia, voglio vedere se hanno classi o attori, ed è stato allora che ho incontrato per la prima volta i piloti di Tuskegee nel New Jersey. Sono stato coinvolto con i piloti di Tuskegee per un certo numero di anni e nel 2017 mi hanno chiesto se avrei preso in considerazione l’idea di diventare presidente (del capitolo di Filadelfia) “.

READ  Gli Stati Uniti e l'Unione Europea stanno cercando tassi di vaccino massimi

Ha detto di essere stato picchiato subito dopo l’incontro con alcuni membri.

“Sono un gruppo unico di persone, che stavano solo facendo il loro lavoro, diventando campioni di medaglia d’oro al Congresso. Ma lo hanno fatto con dignità, e attraverso tutto ciò che hanno dovuto affrontare, hanno continuato ad andare avanti. Molte persone non lo fanno. Non lo so “, ha detto il signor Payne. Delle cose che molti di loro hanno fatto in seguito.”

“Sebbene ai piloti fosse negata l’opportunità di diventare piloti negli anni ’40 e le persone si rifiutassero di essere meccanici aziendali, continuarono a fare altri lavori”.

Indica il dottor Richardson, che è tornato dalla guerra, è tornato a scuola, è diventato un insegnante di scienze e si è ritirato come preside della scuola. Si parla anche di Nathan Thomas, un cittadino di Bridgeville, che ha lavorato nella logistica durante la guerra e si è laureato in sociologia al Delaware State College all’epoca, ha lavorato come tecnico dei dati al Tesoro e si è ritirato dopo 31 anni negli Stati Uniti. Servizio postale.

Poi c’è Roscoe Draper, 101 anni, che ha addestrato i piloti di Tuskegee quando aveva 23 anni. All’età di 60 anni decide di imparare a pilotare elicotteri e va ad addestrare piloti di elicotteri.

“Quindi ci sono persone dell’area di Filadelfia, così come molte donne pilota e donne di Tuskegee in tutto il paese, che hanno fortemente contribuito all’economia e al successo degli Stati Uniti, anche dopo aver affrontato tutte le forme di razzismo e di apartheid, “ha detto il signor Payne.

Prima di conoscere veramente la storia degli aviatori di Tuskegee, il signor Payne ha detto di aver collegato il gruppo solo con i piloti. Ma ha aggiunto che erano molto di più.

“Le persone non associano i piloti di Tuskegee alle 15.000 persone che hanno prestato servizio. Nel 1941, a Tuskegee, Alabama, che è appena fuori Birmingham, così lontano, c’era un così alto grado di segregazione razziale che tutte le persone (nere) avevano essere lì per svolgere tutte le funzioni di conservazione che Al Qaeda sta lavorando “, ha detto.

“Quindi avevano persone in tutte le discipline, motivo per cui stiamo promuovendo quelle diverse discipline alle persone che abbiamo ancora nella nostra classe, quindi la gente sa che non si trattava solo di piloti. Perché affinché i piloti abbiano successo, occorrono da 12 a 14 persone per supportare ogni pilota: “Meccanici, navigatori, infermieri, medici, funzionari: hai bisogno di tutti, specialmente quando sono soli”.

READ  Gucci perde Moonlight dall'Eurovision a causa della nuova campagna di Aria

Il signor Payne ha detto che non c’erano solo uomini afroamericani nei piloti di Tuskegee. Dei 992 piloti, cinque erano haitiani, un pilota era di Trinidad e l’altro era nato nella Repubblica Dominicana.

“C’erano anche le uova perché, a quel tempo nell’esercito, nessun uomo di colore poteva mai essere un ufficiale dei soldati, quindi dovevi avere comandanti bianchi. Fu solo quando Benjamin O. Davis fu promosso a prendere il comando del comando aereo. No. 332, lo faresti “, ha detto il signor Payne.

Il generale Davis è stato il primo generale di brigata afroamericano in quella che in seguito sarebbe diventata l’aviazione americana. Era il comandante del 99th Fighter Squadron e del 332nd Combat Group, che accompagnava i bombardieri nelle missioni di combattimento aereo in Europa.

Il signor Payne nota che c’erano anche donne del Tarn durante la guerra come parte della missione.

Questa foto mostra un pilota da caccia nero con una camera a baldacchino sullo sfondo scattata a Ramitelli, in Italia.

“Poiché gli uomini erano fuori dalla battaglia nella guerra, le donne dovevano far volare aerei dai luoghi di produzione alle basi e cose simili. La gente non ci pensa”, ha detto.

Sono quelle storie e quei sacrifici fatti dai piloti di Tuskegee per combattere per il loro paese che Mister Payne e il suo gruppo stanno cercando di sopravvivere. Ma mentre il passato è importante, la classe crede anche che il futuro sia la chiave stessa.

Dopo un viaggio dell’allora First Lady Eleanor Roosevelt con il capo istruttore civile afroamericano C. Alfred “Schiff” Anderson nel marzo 1941, pagò un ulteriore addestramento per uomini di colore per imparare a volare. Fu quando iniziarono a comparire le scuole di volo per afroamericani, ha detto Payne.

Uno di questi luoghi di addestramento originali era alla Delaware State University, che ha ancora un programma di volo.

La classe di Philadelphia di Tuskegee Airmen assegna una borsa di studio di $ 3.500 all’anno a uno studente che supera questo programma alla DSU.

“Abbiamo una partnership con la scuola che stabiliamo gli standard e assumono uno studente per riceverla. Perché sanno meglio. Stiamo lavorando per far crescere quella borsa di studio in questo momento. Due anni fa, abbiamo chiamato quella borsa di studio Roscoe Draper, che era un istruttore di volo che insegnava ai piloti ed era un allievo. “Alfred Anderson – lo chiamavano” l’allenatore “, così abbiamo cambiato quella borsa di studio del Delaware con la borsa di studio Roscoe Draper Driving, che viene assegnata a uno studente che studia aviazione nel Delaware . “

READ  Helbiz Media annuncia la partnership con Amazon

Il signor Payne ha detto che la missione generale della classe è triplice.

“Stiamo lavorando per preservare e preservare l’eredità degli aviatori di Tuskegee, motivo per cui stiamo facendo presentazioni. Il finanziamento che otteniamo da queste cose è dovuto al sostegno per altre iniziative, come borse di studio. Offriamo anche STEM (scienza, tecnologia , ingegneria e matematica).

Il signor Pine cita un’iniziativa in cui i piloti offrono volontariamente i loro aerei per portare i giovani in aria per offrire loro un’esperienza di volo.

“Gli studenti hanno partecipato a questo programma, si sono trasferiti in Delaware e sono diventati piloti”, ha detto.

Tony Frissell ha catturato questa foto del pilota di Tuskegee Edward C. Glade durante la seconda guerra mondiale.

Offrono anche programmi per droni e meccanici, oltre ad altre quattro borse di studio in vari campi, una intitolata a Mr. Thomas, che ora vive a Philadelphia.

Il signor Payne ha detto che il discorso di martedì coprirà la storia e l’eredità degli aviatori di Tuskegee, oltre a dare alle persone la possibilità di ascoltare il dottor Richardson sulle sue esperienze di vita reale.

L’ammissione al discorso di Zoom sarà di $ 5 per i membri di Biggs e $ 10 per il pubblico in generale. Chiama 674-2111 per registrarti.

Il Biggs Museum of American Art si trova a 406 Federal Street a Dover. Accesso biggsmuseum.org Per i biglietti della galleria fotografica o chiama il 674-2111.

Alla fine, il signor Payne ha detto che questi uomini e donne pionieri stavano solo cercando di fare la loro parte per il loro paese.

Volevano solo contribuire alla guerra. Le persone non potevano nemmeno andare nello stesso bagno o nella stessa fontana. Ma avevano una forte volontà di contribuire alla guerra, e quando glielo chiedi, dicono: “Beh, anche questo è il mio paese”. Quindi stavano servendo i loro paesi anche se il loro paese non li stava servendo “.

Lopez a Milton

Eric Anthony Lopez, che sta attualmente partecipando al tour mondiale di The Phantom Of The Opera, riporterà il suo singolo “Broadway & Beyond” al Milton Theatre domenica alle 19:30

Il suo concerto arriva dopo aver esaurito le vendite nel 2019 e durante una breve pausa per “Phantom” mentre il tour mondiale cambiava paese.

Charles Santoro (della “Rock School” di Andrew Lloyd Webber tornerà a Broadway, come direttore musicale.

I biglietti sono disponibili su MiltonTheatre.com. Per individui o gruppi di più di quattro persone, chiama il botteghino al 302-684-3038 per assistenza.

Milton Theatre si trova a 110 Union St.

Ora mostra

Una novità nelle sale questo fine settimana è il thriller storico “Judas and the Black Christ” e Robin Wright nel dramma “Earth”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PBGOSSIPTV.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
pbgossiptv.com